Quando comprare un titolo azionario sottovalutato del 35% e con un dividendo col rendimento dell’8%?

unipol

Quando comprare un titolo azionario sottovalutato del 35% e con un dividendo col rendimento dell’8%? Sì, perché anche quando un titolo, nel caso specifico Unipol, è molto interessante, non necessariamente deve essere comprato subito. Si potrebbe trovare, infatti, in un trend discendente molto forte per cui conviene attendere e acquistare a prezzi più bassi. In questo senso, l’analisi grafica e previsionale riveste un ruolo fondamentale.

Per gli analisti Unipol ha un consenso Outperform con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 35% circa. Un livello di sottovalutazione che è confermato dal confronto tra il fair value e le attuali quotazioni. in questo caso, infatti, Unipol risulta essere sottovalutato del 25%.

Il plus di Unipol, però, è il rendimento del suo dividendo che alle quotazioni attuali si aggira intorno all’8%.

Quando comprare un titolo azionario sottovalutato del 35% e con un dividendo col rendimento dell’8% secondo le indicazioni dell’analisi grafica e previsionale

Il titolo Unipol (MIL:UNI) ha chiuso la seduta del 19 ottobre in ribasso del 0,57%, rispetto alla seduta precedente, a quota 3,502 euro.

C’è un filo comune che lega i tre time frame analizzati. Sul giornaliero la tendenza in corso è chiaramente ribassista, mentre sul settimanale e sul mensile la tendenza è ancora rialzista. Diciamo ancora in quanto sono visibili dei ritracciamenti in corso che fino a ora non hanno intaccato l’impostazione rialzista. Siamo, però, vicini a livelli al di sotto dei quali anche nel medio/lungo periodo la tendenza in corso girerebbe al ribasso. Sul settimanale e sul mensile questi livelli passano per 3,408 euro e 3,391 euro, rispettivamente.

Avendo individuato i livelli chiave per il medio/lungo periodo, andiamo a vedere dove può arrivare il ribasso in corso sul time frame giornaliero. Come si vede dal grafico, la discesa in corso punta alla sua massima estensione che si trova in area 3,278 euro.

Possiamo, quindi, concludere che un ottimo punto di ingresso si trova in area 3,3 euro con stop nel caso di una chiusura settimanale inferiore a 3,408 euro.

Time frame giornaliero

unipol

Unipol: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame settimanale

unipol

Unipol: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame mensile

unipol

Unipol: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Approfondimento

Cosa attendersi dopo il decreto sulla privatizzazione di Banca MPS?

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te