Perché investire su questa società potrebbe essere un buon affare nel medio/lungo termine

cembre

A guardare i conti della recente semestrale non si direbbe, ma in questo articolo argomenteremo perché investire su questa società potrebbe essere un buon affare nel medio/lungo termine.

La società Cembre, leader in Europa nel settore della produzione dei connettori elettrici e degli utensili per la loro installazione, ha presentato una semestrale in sofferenza a causa dell’impatto della pandemia da Covid-19. I ricavi sono stati in calo di circa il 16%, mentre gli utili sono diminuiti del 35% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Anche la posizione finanziaria netta è stata in peggioramento passando da un saldo positivo di 5,6 milioni di euro al 31 dicembre 2019 ad un valore negativo di 4,7 milioni di euro al 30 giugno 2020,

Secondo le raccomandazioni degli analisti il consenso medio è Hold, mantenere, con un prezzo obiettivo medio in linea con le attuali quotazioni. Non si vedono, quindi, molti spazi di apprezzamento.

L’unico vero motivo di interesse per il titolo, guardando i fondamentali, è il suo PE che è molto inferiore a quello del settore del riferimento. Da questo punto di vista, quindi, ci sarebbe spazio per un apprezzamento del 50% delle quotazioni rispetto ai livelli attuali.

È l’analisi grafica, però, che spiega perché investire su questa società potrebbe essere un buon affare nel medio/lungo termine.

Indice dei contenuti

Analisi grafica e previsionale sul titolo Cembre

Il titolo Cembre (MIB:CMB) ha chiuso la seduta del 23 settembre in rialzo dello 0,59% rispetto alla seduta precedente, a quota 16,95 euro.

Time frame giornaliero

La tendenza in corso è ribassista, ma la seduta odierna potrebbe avere un forte impatto per il breve periodo. Come si vede dal grafico, infatti, c’è stata una forte spinta ribassista, ma i rialzisti hanno resistito molto bene con volumi in forte aumento. Qualora questa forza dei rialzisti dovesse portare le quotazioni sopra area 17,037 euro avremmo un’inversione rialzista di breve periodo.

In caso contrario, invece, le quotazioni si muoverebbero al ribasso verso gli obiettivi indicati in figura, Un primo indizio in tal senso si avrebbe con una chiusura giornaliera inferiore a 16,173 euro.

cembre

Cembre: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame settimanale

Sul settimanale la tendenza in corso è rialzista, ma da ormai fine maggio le quotazioni sono bloccate da una forte area di resistenza compresa tra 17,685 euro e 17,862 euro. La rottura di questa area aprirebbe le porte a una continuazione del rialzo fino al III obiettivo di prezzo in area 20,45 euro con un potenziale rialzo del 20%.

I ribassisti prenderebbero il sopravvento nel caso di una chiusura settimanale inferiore a quota 16,286 euro.

cembre

Cembre: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame mensile

La tendenza in corso sul mensile è rialzista e non ha più ostacoli lungo il percorso che porta al I obiettivo di prezzo in area 18,346 euro. La rottura di questo livello aprirebbe le porte a una continuazione del rialzo fino al II obiettivo di prezzo in area 24,11 euro. La massima estensione, invece, si trova in area 30 euro (III obiettivo di prezzo).

Una chiusura mensile inferiore a quota 14,189 euro farebbe invertire la proiezione di lungo periodo al ribasso.

cembre

Cembre: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Approfondimenti

Nasdaq tra testa e spalle ed opposti scenari

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te