I 3 antipasti veloci e gustosi per il cenone di San Silvestro

un piatto di insalata russa

Aspettando il Capodanno 2021, ecco i 3 antipasti veloci e gustosi per il cenone di San Silvestro. Si tratta, nello specifico, di tre idee di antipasto che sono facili da preparare. E che sono pure basate su ingredienti di facile reperibilità. Dall’insalata russa alle tartine al salmone, passando, come antipasto portafortuna, per le polpette di lenticchie.

Ecco, dunque, di seguito, come preparare i 3 antipasti veloci e gustosi per il cenone di San Silvestro.

Insalata russa

Si parte da un misto di verdure da sbollentare composto da patate, carote, fagioli e piselli. Mentre con le uova e con l’olio d’oliva extravergine si prepara la maionese fatta in casa aggiungendo un vasetto di yogurt intero.

In una ciotola capiente riporre la mortadella a cubetti e il tonno sbriciolato insieme alle verdure lessate. E aggiungere, a poco a poco, la maionese mescolando delicatamente fino ad ottenere la consistenza che è tipica proprio dell’insalata russa. Ora non resta che guarnire con le uova sode tagliate a metà, con le olive verdi snocciolate e con i carciofini sott’olio.

Tartine al salmone

Si tratta di un antipasto a base di stuzzichini che si preparano in un lampo. Per esempio, avendo a disposizione un pacco di pane per tramezzini da tostare in padella. Per poi spalmare con formaggio fresco e farcire con il salmone affumicato oltre che con qualche granello di pepe rosa su ogni tartina. In aggiunta, anche in base ai gusti, la tartina si può pure farcire aggiungendo qualche filo di erba cipollina.

Polpette di lenticchie

Lessare le lenticchie per poi frullarle muniti di un minipimer. Aggiungere alle lenticchie frullate il pancarrè, sbriciolato finemente, dopo che è stato bagnato nel latte, oltre ad abbondante prezzemolo tritato. Aggiungere ora al composto uova, un pizzico di sale, cubetti piccoli di formaggio a pasta filata e patate schiacciate amalgamando ogni volta che uno degli ingredienti viene aggiunto.

Se l’impasto è troppo molle basterà compattarlo aggiungendo pangrattato in quantità strettamente necessaria. Non resta che fare, con l’impasto realizzato, delle polpettine, da passare nel pangrattato, da friggere in olio caldissimo fino a doratura, e da servire a tavola subito calde.

 

Consigliati per te