Hai mai pensato a tutto quello che puoi fare con l’acqua bollente?

acqua bollente

Ci sono cose che fanno parte della nostra quotidianità e proprio per questo, avendole tutti i giorni sotto gli occhi, non ne approfittiamo. Permetteteci di utilizzare, cari Lettori di Pbd, una frase di Josè Mourinho, l’allenatore “special one”, che possiamo adattare ai consigli che stiamo per darvi. “Fare cose semplici, non vuol dire saperle fare con semplicità”. Hai mai pensato a tutto quello che puoi fare con l’acqua bollente, sostituendola ad altri sistemi? Ecco una lista di cose semplici, che magari non avete mai fatto.

Preparare la pasta

L’acqua bollente serve per preparare la pasta. E, fino a qui, nulla di nuovo. Ma sapevate che mantenere l’acqua bollente della pasta, o comunque del riso, può diventare uno splendido pediluvio? Provate infatti a conservarla, metterla in una bacinella e immergervi i piedi. Senza rischiare una pericolosa ustione, l’acqua della bollitura ammorbidirà la pelle secca, la manterrà pulita ed eliminerà cattivi odori degli agenti esterni.

Aprire i vasetti

Quante volte abbiamo rischiato la scomunica a vita, cercando di aprire un vasetto di marmellata o di conserva. Il cielo benedica le nonne e gli splendidi cibi sottovuoto, ricchi di natura e nutrienti sani. Ma, se non ci fosse l’acqua bollente ad aiutarci, rischieremmo davvero l’arresto per disturbo della quiete pubblica!

Sgrassare i tegami e le pentole

Se anche possedete una funzionale e comodissima lavastoviglie, non disdegnate assolutamente di utilizzare l’acqua bollente della pasta per sgrassare le teglie unte e particolarmente sporche. Hai mai pensato tutto quello che puoi fare con l’acqua bollente, seguendo gli stessi trucchi che usano anche nei ristoranti. L’acqua bollente infatti è in grado di uccidere i germi, sgrassare prima del lavaggio ed eliminare gli odori che si sono impregnati nella pentola.

Pelare la frutta e sghiacciare il gelato

Gli ultimi due consigli dei nostri Esperti sono forse due sorprese per molti di voi. Con l’acqua bollente infatti potrete pelare la frutta senza difficoltà, ma soprattutto evitare di eliminare troppo buccia, sotto la quale ci sono moltissime vitamine e fibre. Infine, un trucco per ammorbidire il gelato che abbiamo in freezer, e che spesso avrebbe bisogno di una ruspa per essere servito. Non scaldate il contenitore nel microonde, perché non è materiale compatibile, ma appoggiatelo in una bacinella con l’acqua bollente per qualche secondo. Vi ritroverete col gelato ammorbidito e pronto da servire, senza rischiare la salute.

Approfondimento

Mai e poi mai gettare la soda caustica nel lavandino, ne va della tua salute

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te