Conosci tutti i trucchi per proteggere la tua casa dai ladri?

casa

Nel periodo più buio e triste del lockdown, di una sola attività eravamo tutti contenti: la mancanza di ladri in casa. Vuoi perché eravamo noi stessi costretti a stare rinchiusi nelle mura domestiche. Vuoi perché gli stessi ladri dovevano rimanersene a casa, le intrusioni e i furti sono calati in maniera esponenziale. Con la ripresa però nella routine quotidiana, la riapertura di fabbriche e uffici, i ladri sono tornati a maramaldeggiare nelle nostre città. Con le forze dell’ordine, che cogliamo l’occasione per ringraziare sempre, impegnate anche nell’arginare il coronavirus, tutto diventa per noi più difficile. Per non rincasare e trovare brutte sorprese, conosci tutti i trucchi per proteggere la tua casa dai ladri? Eccoli, secondo i nostri Esperti.

Gli allarmi

Quando decidiamo di proteggere la nostra casa, soprattutto se siamo isolati, per prima cosa montiamo un impianto d’allarme. Considerate però che spesso dall’altra parte non ci sono ladri comuni, ma ex militari e tecnici in grado di disattivare le nostre sirene. Il consiglio che possiamo darvi, oltre a quello ovviamente di diversificare i vostri sensori d’allarme, è quello di mantenere buoni rapporti coi vostri vicini. Secondo le statistiche, infatti, molti furti vengono sventati grazie alla prontezza di intervento dei vicini di casa.

I cani

Quando un ladro decide di provare a entrare a casa vostra, effettua almeno un paio di sopralluoghi, in ore diverse della giornata. Spesso avere dei cani in casa è già un deterrente importante che fa scartare al ladro l’ipotesi di entrare in casa. Anche solo un cagnolino di taglia piccola, ma particolarmente attivo, può avvisarvi dell’arrivo di un eventuale intruso. Nel caso invece in cui viviate isolati, ricordatevi di non lasciare mai i cani a dormire fuori. Create loro eventualmente una cuccia sulle scale, nei corridoi, nei passaggi tra garage e casa. Difficilmente un ladro proverà a entrare in casa vostra, sapendo di trovare dei cani pronti ad attaccarlo.

Luci e televisori

Luci e televisore accesi sono uno dei trucchi più vecchi in assoluto, ma in grado di avere sempre una certa efficacia. Soprattutto nel caso in cui vi allontaniate per poche ore, e ci siano dei vicini in grado di allertarvi.

Gli spazi esterni

Conosci tutti i trucchi per proteggere la tua casa dai ladri, rinforzando per prima cosa gli spazi esterni? Alcuni piccoli accorgimenti potranno infatti fare la differenza. Montate delle luci che si illuminano al passaggio di una persona. Proteggete le grondaie con gli ombrelli a punta di ferro. Potate gli alberi in modo da non creare degli appigli su cui arrampicarsi. Rinforzate le serrature delle porte esterne, montando anche delle grate. Piazzate cartelli che avvisano della presenza di cani addestrati e sistemi di videosorveglianza e antintrusione. Per i ladri diventerà tutto più difficile!

Approfondimento

Ecco perché conviene ancora investire in opere d’arte

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te