Come fare un cappottino per cani senza cucire e riciclando vecchi indumenti

cane

In questo articolo vogliamo mostrarvi in due minuti come fare un cappottino per cani senza cucire e riciclando vecchi indumenti. Ormai l’autunno è iniziato, portando con sé i colori e i sapori di una terra pronta ad accogliere il cadere delle foglie. L’aria è sempre più fresca, le temperature cominciano pian piano ad abbassarsi e ci fanno riscoprire il tepore casalingo. Una calda sciarpa con cui avvolgersi sarà presto il nostro rifugio. Anche i nostri amici animali inizieranno ad intirizzirsi ed a ricercare il caloroso abbraccio di un maglioncino, magari, fatto in casa. Molti di noi nascondono nell’armadio indumenti che per varie ragioni decidiamo di non buttare. D’altronde sarebbe un vero peccato disfarsi di vecchi maglioni o vecchie calze che potrebbero avere una seconda chance. Ecco allora come fare un cappottino per cani senza cucire e riciclando vecchi indumenti.

Da calza a cappotto

I cani più piccoli sono certamente quelli che necessitano di un maggior aiuto per scaldarsi durante le passeggiate mattutine. Spendere soldi in costosi maglioncini che poi si rovinerebbero passeggiando per strada, sarebbe un vero peccato. Infatti, per tenere al caldo il nostro piccolo amico a quattrozampe basterà un bel calzettone. Scavando nell’armadio troveremo sicuramente un calzettone extra-large, magari anche spaiato. A questo punto, anziché destinarlo alla discarica, con un paio di forbici, il gioco è fatto. Dovremo solo tagliare la parte dell’elastico e la punta del piede della calza. Nella parte del tallone, dopo averla ripiegata, faremo un taglio al centro. Così otterremo lo spazio per far passare le zampine anteriori. Capire come fare un cappottino per cani senza cucire e riciclando vecchi indumenti ci aiuterà sicuramente. Anche nel caso in cui avessimo bisogno di un cappottino sprint per una passeggiata urgente: con pochi passaggi sarà subito pronto.

Nuova vita al vecchio maglione

Se il nostro amico non è di taglia extra-small dovremo utilizzare un vecchio maglione oversize. Insomma, quel maglione ormai infeltrito e fuori moda che occupa l’armadio da diversi anni. Le maniche saranno ottime per i cani di taglia small. Ci basterà tagliarle seguendo la linea del giro manica e quest’ultima sarà la parte finale del nostro cappottino. A questo punto dovremo soltanto fare due fori ai lati per far passare le zampine anteriori. Il resto del maglione, a cui avremo tagliato le maniche, sarà perfetto per vestire cani di taglia grande. In generale le regole che ci spiegano come fare un cappottino per cani senza cucire e riciclando vecchi indumenti sono poche. Cercheremo, infatti, sempre di ottenere delle forme cilindriche e di individuare la giusta lunghezza. Poi sarà sufficiente creare i fori per le zampe e il nostro cane sarà pronto ad affrontare al caldo le passeggiate invernali!

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te