Un titolo azionario molto interessante nel medio/lungo periodo con un potenziale rialzista superiore al 50%

italian wine brands

Un primo semestre 2020 in forte crescita giustifica l’affermazione che Italian Wine Brands sia un titolo azionario molto interessante nel medio/lungo periodo con un potenziale rialzista superiore al 50%. I dati al 30 giugno 2020, infatti, confermano la crescita dei ricavi e degli utili anche in un periodo, come il il primo semestre  2020 caratterizzati dalla forte crisi economica scatenata dalla pandemia.

Secondo le raccomandazioni degli analisti il consenso medio è Buy, comprare subito, con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 47%. Sottovalutazione che è confermata anche dal confronto tra il fair value e le quotazioni attuali.

È, però, grazie all’analisi grafica che Italian Wine Brands acquisisce le caratteristiche di titolo azionario molto interessante nel medio/lungo periodo con un potenziale rialzista superiore al 50%.

Analisi grafica e previsionale sul titolo Italian Wine Brands

Il titolo Italian Wine Brands (MIL:IWB) ha chiuso la seduta del 24 settembre in rialzo dello 0,27% rispetto alla seduta precedente a quota 18,7 euro.

Qualunque sia il time frame considerato la proiezione in corso è rialzista con gli obiettivi indicati nelle figura seguenti. Anche in un contesto simile, però, bisogna essere molto attenti, scegliere il time frame sul quale operare e attenersi ad esso.

Ad esempio, sul giornaliero la salita potrebbe essere quasi giunta al capolinea e a breve potremmo assistere a un ritracciamento. Il III obiettivo di prezzo, infatti, è molto vicino.

Sul settimanale e sul mensile, invece, c’è ancora molto spazio per il rialzo con possibilità di apprezzamento superiori al 50%.

Ripetiamo, l’importante è non inseguire l’andamento dei prezzi, ma scegliere il time frame sul quale operare e attenersi ai livelli chiave individuati su di esso.

Time frame giornaliero

Italian Wine Brand

Italian Wine Brands: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame settimanale

italian wine brand

Italian Wine Brands: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame mensile

Italian Wine Brand

Italian Wine Brands: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Approfondimento

I mercati tentano un nuovo rimbalzo e ora cosa attendere nei prossimi giorni?

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te