Spiedini di coda di rospo, ottimo secondo di pesce

coda di rospo

Gli spiedini sono un’ottima idea per quanto riguarda un pranzo o una cena, anche con gli amici. La varietà degli spiedini da preparare è infinita e molteplici sono le loro soluzioni. La coda di rospo è un pesce particolare che può essere apprezzato in questo spiedino e può dare davvero quella nota in più a una cena magari importante.

Questi spiedini di coda di rospo, ottimo secondo di pesce, sono l’ideale se si è in voglia di grigliate e cene con gli amici.

Vediamo insieme come si preparano gli spiedini di coda di rospo.

Ingredienti

  • 120 gr di coda di rospo;
  • 160 gr di seppie pulite;
  • 8 mazzancolle;
  • 2 zucchine;
  • 1 ciuffo di prezzemolo;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • olio d’oliva qb;
  • 4 funghi champignon;
  • sale.

Spiedini di coda di rospo, ottimo secondo di pesce

Tagliare la coda di rospo a pezzi. Sgusciare a crudo le mazzancolle e togliere il budello dell’intestino. Tagliare a pezzi le seppie.

Fare una marinatura con aglio e prezzemolo tritati, un pizzico di sale e 3 cucchiaiate di olio.

In una capiente ciotola, mescolare i pezzi di pesce con la marinatura. Far riposare il pesce nella sua marinatura per almeno 4 ore, con la ciotola coperta, in frigo.

Tagliare le zucchine a listarelle sottili e fare a pezzettoni i funghi, quindi mettere da parte tutte le verdure.

Quando il tempo necessario sarà trascorso, armarsi di spiedi di legno e assemblare gli spiedini.

Cominciare con la coda di rospo, aggiungere la seppia e avvolgere la mazzancolla dentro le listarelle di zucchine. Chiudere lo spiedino con un pezzetto di fungo champignon.

Accendere la griglia o il barbecue e portarlo a temperatura adatta. Quando la griglia sarà dunque pronta, adagiarvi gli spiedini e far cuocere per bene. Dedicare almeno 10 minuti a lato per ottenere una cottura ottimale del pesce.

Spennellare con la marinata e servire gli spiedini ben caldi.

Consigliati per te