Settembre è il mese perfetto per scoprire 4 incantevoli borghi sospesi tra il mare ed il cielo e gustare i prodotti tipici locali

Vietri sul mare

Decidere di viaggiare nel mese di settembre può rivelarsi la soluzione ideale per godersi le meritate vacanze.

Sempre più viaggiatori, infatti, decidono di posticipare le proprie ferie. Questo per godersi in totale relax, la calma e la bellezza dei luoghi quando sono meno affollati.

Il caldo afoso di agosto, le spiagge ed i sentieri di montagna gremiti ed i prezzi alle stelle dell’alta stagione non attirano, per fortuna, tutti i turisti.

C’è sempre chi preferisce rilassarsi, evitando così la tradizionale confusione del mese di agosto.

Andare in vacanza a settembre equivale ad avere meno caldo, un mare probabilmente più pulito, delle spiagge e dei sentieri meno affollati, con dei prezzi più bassi ed una qualità di servizi sempre alta.

Quest’oggi con i Consulenti di Viaggio di PoiezionidiBorsa, vogliamo suggerire ai Lettori una tra le più belle destinazioni dove andare in vacanza a settembre.

È uno dei luoghi più incantevoli al Mondo e si tratta della Costiera Amalfitana e settembre è il mese perfetto per scoprire 4 incantevoli borghi sospesi tra il mare ed il cielo e gustare i prodotti tipici locali.

La Costiera Amalfitana

La Costiera Amalfitana si trova in provincia di Salerno, nella regione Campania.

È un tratto di costa rocciosa della lunghezza di 50 Km, situata a sud della penisola sorrentina.

Un balcone sospeso tra l’azzurro intenso del cielo e le acque blu del mar Tirreno.

Un vero paradiso terrestre che incanta i turisti di tutto il Mondo, con i suoi paesaggi che lo rendono unico e sensazionale.

Dal 1997 la Costiera Amalfitana è stata proclamata dall’UNESCO “Patrimonio dell’umanità” ed è famosa per i suoi scenari di incomparabile bellezza.

Settembre è il mese perfetto per scoprire questi 4 incantevoli borghi sospesi tra il mare ed il cielo e gustare i prodotti tipici locali

Il clima settembrino è piacevole ed è ideale per scoprire da vicino alcune perle della Costiera Amalfitana.

Tralasciando le mete più famose, Amalfi e Positano, la costiera offre ai suoi visitatori altri luoghi nascosti ma altrettanto incantevoli.

Partendo dalla prima perla della Costiera Amalfitana ossia da Vietri sul Mare, una piacevole passeggiata ci porterà alla scoperta dei Borghi Vietresi.

Un sentiero che partendo dai gradoni ampi e lunghi della Marina di Vietri attraversa Raito, Albori, Iaconti e Dragonea, mostra la costiera in tutta la sua straordinaria bellezza naturalistica tra tradizione, storia e cultura.

Lungo il sentiero ci si imbatterà in antichi palazzi intrisi di tradizioni come il palazzo Suriano. Ancora in chiese antichissime che risalgono al 600 come la Chiesa di Santa Margherita di Antiochia ad Albori o la Chiesa Patronale dei santi Apostoli Pietro e Paolo a Dragonea.

Famosa lungo il sentiero anche una rinomata casa vitivinicola biologica, Le Vigne di Raito.

E settembre è il mese perfetto per questa bellissima passeggiata alla scoperta dei Borghi Vietresi.

Se, invece, stiamo già pensando alle vacanze di Natale, ecco uno dei borghi medievali tra i più fiabeschi e meno conosciuti da visitare a dicembre per i suoi mercatini natalizi.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te