Questa pianta che hai in casa può uccidere

pianta

Ci sono piante molto belle e molto diffuse in Italia. Ma la bellezza non corrisponde sempre a sicurezza. Foglie, rami e petali di questa pianta sono pericolosi. Bisogna fare attenzione, perché questa pianta che hai in casa può uccidere te e i tuoi bambini.

Una pianta molto diffusa in Italia

Una delle piante più belle che abbiamo in Italia è l’oleandro. Pianta flessibile e diffusa ovunque, che sfoggia i suoi stupendi fiori rosa. Di origine asiatica si è ben presto diffusa in tutto il bacino del Mediterraneo, soprattutto nel Sud Italia.

E’ una pianta che teme l’inverno rigido, per questo motivo si coltiva volentieri in vaso, essendo un arbusto sempreverde.

Dei fiori che piacciono ai bambini

Attira molto le bambine a causa dei suoi fiori dal colore rosa acceso, ma ci sono anche altre variazioni abbastanza diffuse. Fa molto effetto avere un oleandro in giardino e in passato erano presenti anche nei cortili delle scuole.

Attenzione perché questa pianta che hai in casa può uccidere

In seguito fu vietato piantare oleandri nelle scuole perché molto pericolosi. In effetti ci si accorse che l’oleandro nascondeva un terribile veleno.

Tutti conosciamo i bambini. A loro piacciono i fiori, li raccolgono. Quando non conoscono qualcosa la prendono e la mettono in bocca. Comportamenti molto pericolosi con questa pianta.

L’oleandro possiede un veleno veramente tossico e l’ingestione di una sola foglia può uccidere un adulto. Il suo veleno agisce direttamente sul cuore.

Attenzione ai bambini

I bambini si avvicinano all’oleandro per ammirarne i fiori e li toccano con le dita. Ne prendono i petali, li tengono fra le mani e li lasciano al vento. Poi si stropicciano gli occhi, ignari che il veleno dell’oleandro, purtroppo, può causare cecità.

L’oleandro è una bella pianta, che in casa può essere coltivata in vaso. E come per tante altre piante, bisogna conoscerne bene virtù e difetti.

Consigliati per te