Polpette alla bulgara, perfette alla griglia

polpette

Come abbiamo già visto, la popolarità delle polpette nel mondo è certa. Tutte le popolazioni le preparano a modo loro e hanno un gusto e un sapore unico. Queste polpette alla bulgara, perfette alla griglia, sono un ottimo secondo di carne che stupirà gli ospiti.
Possono essere preparate con largo anticipo e arrostite con gli ospiti, come momento conviviale, magari davanti a un bel bicchiere di vino stappato per l’occasione.

Vediamo dunque come si preparano le polpette alla bulgara, perfette alla griglia e con un contorno di insalata o di patate in mille modi.

Ingredienti

  • 500 gr di costata di manzo tagliata a pezzettini;
  • 300 gr di vitello;
  • 200 gr di maiale;
  • 50 gr di cipolle;
  • cumino qb;
  • 1 cucchiaio di origano;
  • sale;
  • pepe.

Polpette alla bulgara, perfette alla griglia

Per prima cosa, bisogna preparare la carne. Prendere tutti i tagli di carne e ridurli a pezzettini. Salare e pepare la carne e passarla nel tritacarne per formare l’impasto delle polpette. Quando l’impasto delle polpette sarà pronto, sistemare il trito in una teglia e coprirlo con un panno umido. Mettere in frigo e lasciare che la carne prenda gli aromi per cinque o sei orette.

Quando questo tempo sarà passato, tritare finemente la cipolla e aggiungere l’origano, il pepe nero, il cumino e l’acqua alla ciotola con la carne.

Impastare quindi il composto di carne e formare le polpettine.

Scaldare la griglia (quella a carbonella andrà benissimo), e sistemarvi le polpette così formate.

Far cuocere bene le polpette sulla griglia, non ci vorranno più di venti minuti in tutto.

Quando le polpette saranno pronte, servirle su di un piatto da portata riempito magari con un’insalata di cetrioli, di peperoni o comunque un contorno che faccia risaltare a pieno il sapore particolare delle nostre polpette.

Si può abbinare a questo piatto un Cerasuolo d’Abruzzo, adatto alle preparazioni di carne.

Consigliati per te