Lo stomatico calabrese, il dolce biscotto perfetto e gustoso perfetto a colazione o come fine pasto

mandorle

Si tratta di una ricetta tipica di Reggio Calabria, inserita nell’elenco dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali Italiani (PAT). Oggi in particolare illustreremo lo stomatico calabrese, il dolce biscotto perfetto e gustoso perfetto a colazione o come fine pasto in generale.

Vediamo gli ingredienti

Per il caramello:

a) 175 gr di zucchero;

b) 250 ml di acqua.

Per l’impasto:

c) 700 gr di farina;

d) 175 gr di zucchero semolato;

e) 140 gr di mandorle intere;

f) 90 ml di olio evo;

g) 1 cucchiaino di cannella in polvere,

h) 1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere;

i) 1 tuorlo di uovo e 1 manciata di mandorle intere spellate.

Procediamo alla preparazione dei biscotti tipici calabresi

Mentre facciamo scaldare l’acqua, a parte, in un pentolino su fiamma bassa, facciamo imbrunire lo zucchero, mescolando continuamente e velocemente.  Aggiungiamo lentamente l’acqua calda, continuando a mescolare per ottenere un composto omogeneo. Facciamo raffreddare il caramello.

Ora prepariamo l’impasto, disponendo sulla spianatoia la farina setacciata, lo zucchero, la polvere di cannella e i chiodi di garofano. Cominciamo ad impastare, unendo lentamente l’olio e il caramello raffreddato.

Infine aggiungiamo l’ammoniaca per dolci e le mandorle. Lavoriamo con le mani fino ad ottenere un composto liscio e compatto.

Foderiamo con la carta da forno, oppure oliamo, una teglia e livelliamo sopra il composto con un’altezza di circa 3 cm. Inseriamo in superficie qualche  mandorla e spennelliamo con un tuorlo di uovo.

Siamo pronti per la cottura

A questo punto inforniamo a 180°, per circa 35 minuti. Facciamo la prova dello stecchino per essere sicuri che risultino cotti all’interno e regoliamoci per il tempo di permanenza effettivo, in base al nostro forno.

A cottura ultimata, facciamo dapprima raffreddare il dolce. Poi capovolgiamo la teglia su un vassoio capiente ed infine tagliamolo a rettangoli o quadrati come più si gradisce.

A questo punto riponiamo i biscotti (con la parte lucida in alto) sulla teglia foderata da carta forno. Inforniamo per altri 10 minuti a 150°, stando attenti a non bruciarli. Facciamoli raffreddare nel forno, se desideriamo biscotti più croccanti.

Nulla da eccepire. Lo stomatico calabrese, il dolce biscotto perfetto e gustoso perfetto a colazione o come fine pasto, è adatto sia al mattino con il latte e il caffè, sia come dessert dopo un pasto ed inzuppato in un vino passito.

Infine in quest’articolo illustriamo invece la ricetta dei brutti ma buoni.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te