Il primo piatto di spaghetti cremosi in bianco con le cozze è ricco di sapore con questa ricetta facile e veloce

spaghetti

Quando si ha davvero poco tempo in cucina, spesso si evita la preparazione di primi piatti che sono a base di pesce. Perché è vero che molte ricette di pasta con il pesce sono laboriose, o comunque richiedono molto tempo dalla preparazione alla cottura e fino ad arrivare a servire la pietanza a tavola.

Pur tuttavia, ci sono pure i primi piatti che, anche con il pesce, sono davvero facili e sono molto veloci da preparare senza dover mai rinunciare al gusto ed a stupire tutti i commensali. È il caso, per esempio, degli spaghetti con le cozze. Questi, per esempio, si possono preparare in bianco ma cremosi e buoni da leccarsi i baffi.

Il primo piatto di spaghetti cremosi in bianco con le cozze è ricco di sapore con questa ricetta facile e veloce

Nel dettaglio, partendo dalla base che è rappresentata dagli spaghetti e dalle cozze, il trucco per rendere il primo piatto cremoso è quello della cosiddetta risottatura. Che si ottiene letteralmente avvolgendo la pasta nel brodo delle cozze.

Per il resto, al fine di ottenere il primo piatto di spaghetti cremosi in bianco con le cozze, non basterà altro che aggiungere, tra gli ingredienti, il classico soffritto che è a base di aglio, di prezzemolo e di olio a patto che sia rigorosamente extravergine di oliva.

In più, in base ai gusti, agli spaghetti si possono comunque preferire le linguine. Mentre per quel che riguarda il pesce non si deve mai scendere a compromessi. Le cozze acquistate, infatti, per una buona riuscita del primo piatto devono essere sempre e rigorosamente fresche. Evitando quindi quelle surgelate per chi punta proprio ad un primo piatto di pasta cremoso e ricco di sapore del mare.

Ecco tutti gli ingredienti per questa ricetta facile e veloce, anche aggiungendo un tocco di colore

Supponendo di preparare il primo piatto per cinque persone, servono:

  • 2 chili di cozze
  • 400 grammi di spaghetti
  • un ciuffo di prezzemolo
  • due spicchi d’aglio
  • olio extravergine di oliva quanto basta.

Inoltre, per chi vuole rendere il sughetto ancora più sfizioso e saporito si può aggiungere il peperoncino, mezzo bicchiere di vino bianco e la scorza di mezzo limone. Nonché tre-quattro pomodorini per chi vuole infine dare anche un po’ di colore alla pietanza. In questo modo il primo piatto servito a tavola ben caldo sarà davvero irresistibile al palato anche per la presenza della nota agrumata.

Consigliati per te