Il 2021 sarà per il rame l’inizio di una corsa al rialzo senza precedenti

rame

Ci sono tutte le premesse affinché il 2021 sarà per il rame l’inizio di una corsa al rialzo senza precedenti.

La benzina di questo rialzo sarà la corsa verso le fonti di energia rinnovabili e la green economy. I nuovi veicoli elettrici, infatti, hanno bisogno di circa quattro volte più cavi (che sono fatti in rame) di quelli con motori a combustione. Anche i pannelli solari e i parchi eolici hanno bisogno di ben cinque volte più cavi di quello necessario per la produzione di energia da combustibili fossili. Gli analisti, quindi, prevedono un crollo dell’offerta a meno che non vengano scoperte e sviluppate rapidamente nuove miniere. Ma crollo dell’offerta vuol dire esplosione dei prezzi.

Ci sono, quindi, tutti i presupposti affinché il prezzo del rame esploda al rialzo nel lungo periodo.

Il 2021 sarà per il rame l’inizio di una corsa al rialzo senza precedenti: le indicazioni dell’analisi grafica

Il rame (prezzo in tempo reale) ha chiuso la seduta del 18 dicembre a 3,6325 dollari in rialzo dello 0,86%  rispetto alla seduta precedente. La settimana ha chiuso la settimana in rialzo del 2,96%.

Time frame settimanale

La tendenza in corso è rialzista e con la settimana appena conclusasi ha rotto la forte resistenza in area 3,514 dollari (II obiettivo di prezzo). Ci sono, quindi, tutti i presupposti per una continuazione al rialzo fino al III obiettivo di prezzo in area 3,84 dollari. Su questi livelli, poi, dovremmo assistere a un ritracciamento delle quotazioni.

Nell’immediato, invece, un’inversione ribassista potrebbe scattare nel caso in cui ci dovesse essere una chiusura settimanale inferiore a 3,514 dollari.

Il segnale dello Swing Indicator è saldamente rialzista.

rame

Rame: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

La tendenza in corso è saldamente rialzista sostenuta sia dal BottomHunter che dallo Swing Indicator.

Gli obiettivi sono quelli indicati in figura e vedono una massima estensione in area 5,8 dollari. Solo una chiusura mensile inferiore a 3,27 dollari metterebbe in crisi lo scenario rialzista.

rame

Rame: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Approfondimento

Un salutare ritracciamento per le quotazioni del petrolio è molto vicino: occasione di acquisto o per scappare?

Consigliati per te