I 4 errori da non commettere quando hai il mal di gola

I 4 errori da non commettere quando hai il mal di gola

I 4 errori da non commettere quando hai il mal di gola. Il mal di gola è un sintomo che può essere dovuto alle più diverse cause. Quando si parla di salute, il rischio di affidarsi al fai da te è sempre alto e quindi, in ogni caso, è bene sempre rivolgersi al medico ed evitare, se il disturbo persiste, di cercare di medicarsi autonomamente. Scopriamo, quindi, quali sono gli errori che non devi commettere quando hai il mal di gola e perché. E, soprattutto, i cosiddetti ”rimedi naturali” da evitare ad ogni costo, perché potrebbero peggiorare la situazione invece di migliorarla come si vorrebbe.

I 4 errori da non commettere quando hai il mal di gola

Fare i gargarismi con il succo di limone

Vecchio rimedio della nonna, che è però assolutamente da evitare. Così come bere bevande calde. Contrariamente a quanto si crede, infatti, facendo in questo modo si rischia di peggiorare l’irritazione delle mucose nonostante l’apparente sollievo iniziale. Meglio non farsi ingannare da una prima sensazione di benessere.

Dormire in ambienti non umidificati

Fare ciò può causare un’ulteriore irritazione alle mucose, acutizzando la sensazione di bruciore e secchezza. Allo stesso modo, è bene non esporsi a grossi sbalzi di temperature. E cioè, è bene non passare repentinamente da luoghi caldi a freddi e viceversa.

Fumare

Anche fumare o respirare fumo passivo può peggiorare il mal di gola, dal momento in cui contribuisce ad irritare le mucose.

Assumere antibiotici non prescritti e non seguire i tempi dati dal medico

Sempre evitare di fare di testa propria, anche in caso di malesseri apparentemente banali come un mal di gola! Non bisogna assumere antibiotici senza prescrizione e senza che il medico abbia espresso la propria opinione in proposito, specialmente se non si è certi della causa del malessere. Inoltre, è bene non interrompere la terapia alla semplice scomparsa di quest’ultimo. Seguire i tempi dati dal medico e rispettarli fino alla fine è invece l’ideale.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te