Ecco quali sono i carboidrati buoni e quelli cattivi che devi assolutamente evitare

carboidrati

I carboidrati per il nostro regime alimentare sono fondamentali. E questo quando la dieta che si segue è equilibrata, senza eccessi. Per perdere peso spesso invece si segue la cosiddetta dieta low carb. Termine con cui si indica proprio non una dieta equilibrata, ma a basso contenuto di carboidrati. Si tratta di un regime alimentare che può permettere di dimagrire velocemente. Ma a caro prezzo.

Se segui una dieta equilibrata, i carboidrati non devono mai mancare

Ecco quali sono i carboidrati buoni e quelli cattivi che devi assolutamente evitare. Molti nutrizionisti, infatti, sconsigliano le diete low carb. In quanto si stressa troppo il corpo. Se queste diete sono troppo prolungate possono danneggiare fegato e reni.

Così come fanno incrementare il rischio cardiovascolare. Addirittura, in certi casi sono causa di tumori. Ecco quali sono i carboidrati buoni e quelli cattivi che devi assolutamente evitare. Per una dieta equilibrata mangiando i cibi. Senza mai rinunciare ai carboidrati.

Carboidrati buoni e cattivi, ecco cosa devi scegliere e cosa evitare

La distinzione tra carboidrati buoni e carboidrati cattivi non solo non è semplice, ma rischia di essere fuorviante. Ed allora, prima di tutto è sempre bene leggere l’etichetta dei cibi che mangiamo. Per capire così quali sono tutti i nutrienti che offrono. Ed anche per fermarsi nell’assumere senza eccessi la quantità di cibo che ci serve.

Se poi una distinzione la vogliamo fare, allora il cibo con carboidrati quando è buono? Lo è quando è in grado di offrirci pure altri nutrienti utili. A partire dalle fibre e passando per le vitamine.

Mentre un cibo che contiene una buona dose di carboidrati quando è cattivo? Lo è quando gli altri nutrienti sarebbe meglio non assumerli. Per esempio, i cibi con carboidrati che sono pure ricchi di sale. Ma anche quelli con elevate percentuali di zuccheri e/o di grassi. Cosa che, succede, per esempio, per tanti cibi confezionati che si trovano negli scaffali dei supermercati.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te