Ecco perché dobbiamo bere bevande calde anche d’estate, una verità incredibile

bevande

Ecco perché dobbiamo bere bevande calde anche d’estate, una verità incredibile

Avete presente l’immagine del Tuareg nel deserto, che, nonostante i quasi 50 gradi di temperatura, sorseggia karkadè caldo? Non è follia, ma nasconde una sacrosanta verità. In effetti, per la nostra cultura, d’estate beviamo bibite fresche e rinfrescanti, d’inverno calde e riscaldanti. Tè freddo contro tè caldo. Bibita ghiacciata contro cioccolata con panna fumante e invitante. D’altronde il nostro corpo manda messaggi chiari: combatti la temperatura esterna con bevande che abbiano gradi opposti. Attenzione però che oggi i nostri Esperti di Pdb vi riveleranno un concetto diverso dal solito. Ecco perché dobbiamo bere bevande calde anche d’estate, una verità incredibile, ma supportata dalla medicina.

La sensazione corporea

Prendiamo la classica giornata estiva col solleone che imperversa. Siamo oltre i 35 gradi e sorseggiamo una bella bibita ghiacciata. Pensiamo che, oltre al senso di ristoro, si abbasserà anche la temperatura corporea. E, invece, accade l’esatto contrario. Quella piacevole sensazione di fresco che sentiamo è solo apparente e momentanea. Invece aumenta la differenza tra la temperatura corporea e quella atmosferica. Ed ecco la sensazione che proviamo, di aprire il frigo e cercare qualcos’altro di fresco!

L’esatto contrario e l’impensabile

Ecco perché dobbiamo bere bevande calde anche d’estate, una verità incredibile basata sulle leggi del corpo umano. Se beviamo infatti bibite calde anche d’estate sudiamo. E, se sudiamo, espelliamo acidi e tossine, che, altrimenti rimarrebbero nel nostro organismo a fare danni! Inoltre, sudando, l’aria assorbe buona parte del calore corporeo e il corpo perde temperatura, raffreddandosi. Però attenzione, come sempre c’è la famosa “eccezione che conferma la regola”. E, nel nostro caso è data dall’elevato tasso di umidità, che, invece rallenta il raffreddamento del nostro corpo.

Il famoso tè nel deserto

Non è il famoso film di Bertolucci, premio Oscar, ma il tè nel deserto, serve proprio a questo scambio di temperature volte a rinfrescare il corpo umano. Come ricordano poi i nostri Esperti di Pdb, il tè permette ai vasi sanguigni di dilatarsi e quindi di espellere più facilmente il calore dai pori della pelle. Comunque, leggi del corpo umano a parte, non dimenticate mai di reidratare sempre e in abbondanza il vostro corpo. A maggior ragione d’estate, che perdiamo tanti sali minerali!

Approfondimento:

https://archivio.proiezionidiborsa.it/come-preparare-il-tiramisu-al-limone-light-senza-mascarpone/

Consigliati per te