Ecco cosa devi sempre valutare prima di prendere una casa in affitto

immobiliari

Prendere per la prima volta una casa in affitto è un grande passo. L’euforia di essere finalmente indipendenti si fa sentire forte e chiara. E la consapevolezza che la vita da adulto inizia con questa decisione, beh, non può che far emozionare. E noi di ProiezionidiBorsa vogliamo aiutarti in questa scelta. Perciò, questo articolo, sarà soprattutto rivolto ai giovani che stanno cambiando casa per la prima volta. Magari per motivi di studio, o per lavoro, o semplicemente per la voglia di cambiare aria. Quindi, se sei tra le persone appena elencate, questo è il testo giusto per te. Segui il nostro consiglio. Ecco cosa devi sempre valutare prima di prendere una casa in affitto.

Casa condivisa, conviene?

Se sei uno studente o un ragazzo molto giovane, quasi sicuramente stai cercando una casa con dei coinquilini. Un tale passo fa meno paura se si ha la consapevolezza di non essere soli. Questo lo capiamo. Ma ovviamente c’è una cosa che devi sempre valutare prima di firmare un contratto. Tralasciando per un attimo le diverse questioni burocratiche, cerchiamo di concentrarci su un aspetto più pratico e “sentimentale” della scelta. E chiariamolo. Si tratta di una cosa fondamentale tanto quanto l’aspetto legale, perché dovrai vivere in quel luogo. Perciò, ecco cosa devi sempre valutare prima di prendere una casa in affitto.

Guarda l’interno, mai l’esterno

Il primo passo è ovviamente cercare la casa su internet, prendere appuntamento e poi andarla a vedere. E questa trafila durerà più o meno un mesetto. Ecco, stai attento quando vai a vedere la casa per vedere se è quella adatta a te. Magari vedrai un appartamento bellissimo, appena ristrutturato e davvero accogliente. Insomma, chi non vorrebbe una casa così? Ma c’è un aspetto che devi sempre tenere in conto: i coinquilini. Anche se la casa ti piace, non firmare mai prima di averli conosciuti! È vero che vivere in una bella casa è importante. Ma ancor più importante è vedere con chi ci vivi! Se non vi doveste trovare a pelle, passeresti un anno un po’ turbolento. Dunque, prima di firmare qualsiasi contratto, chiedi sempre di incontrare le persone che divideranno l’appartamento con te.

È vero, si tratterà solo di una prima impressione, ma intanto potrai farti un’idea e vivere più tranquillo! Meglio una casa meno bella con dei coinquilini più affini a te, che potranno diventare la tua piccola famiglia.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te