Ecco come capire se durante la notte si russa, si tossisce o si parla

notte

Finalmente è stato svelato come capire se durante la notte si russa, si tossisce o si parla. È capitato almeno una volta a tutti, spesso addirittura per il troppo rumore ci si sveglia da soli, mentre invece altre volte no. Se si dorme nel letto con il proprio partner, e questo russa, spesso dormire può risultare veramente difficoltoso, e ora ci sarà un modo per provare che lui o lei effettivamente russano. E sarà inoltre possibile ascoltarsi, e quindi sapere cosa dice durante il sonno.

Ecco come capire se durante la notte si russa, si tossisce o si parla

Quante volte è successo che magari la mattina il partner dica: “Ma lo sai che questa notte hai parlato?”, e l’altro stenta a crederci, oppure è super incuriosito dal fatto e vuole sapere cosa ha detto. Oppure quante volte si dice al partner che russa e come risposta si riceve un: “Impossibile, io non russo mai”. O ancora magari durante la notte si tossisce, ma non si sa con quanta forza o se in modo costante. Be’ ecco come capire se durante la notte si russa, si tossisce o si parla.

Il trucco facile facile

Ora fare e scoprire tutto ciò è possibile, tramite un’applicazione, che è possibile istallare gratuitamente sul proprio smartphone. Questa si chiama Sleep Cycle e monitora il sonno delle persone con dei veri e propri grafici. Oppure esiste Sleep Monitor e ancora Sleepy. Durante la notte l’app registra quando una persona russa, oppure quando una persona parla o quando una persona tossisce. Nel grafico viene indicata l’ora e la frequenza. Inoltre con questa app svegliarsi è un piacere. Perché basta puntare la sveglia in un arco temporale e l’applicazione farà partire la sveglia nel momento in cui il sonno sarà più leggero. In questo modo svegliarsi sarà molto facile, poiché non si è in un sonno profondo.

 

Approfondimento

Se posticipi sempre la sveglia prova questo trucco sul tuo telefono.

Consigliati per te