Coprire le imperfezioni del viso in un lampo con un trucco seducente che arriva dal Settecento

viso

Poche epoche del passato hanno amato il make-up quanto il Settecento. È in questo secolo che i nostri antenati sfoggiavano enormi parrucche incipriate e coprivano il viso con diversi tipi di trucco.

Dalla saggezza e dalla vanità proprio di questo periodo arriva una soluzione ai nostri problemi. Ecco come coprire le imperfezioni del viso in un lampo con un trucco seducente che arriva dal Settecento.

Difetti che diventano elementi di bellezza

A volte il nostro viso porta con sé dei segni che vorremo coprire. Possono essere cicatrici o imperfezioni. O, ancora, foruncoli oppure brufoli ostinati.

Difficilmente questi “difetti” diventeranno mai degli elementi di bellezza. Per coprirli possiamo, però, fare affidamento a un’altra caratteristica fisica che, a seconda delle epoche, è amata o odiata.

Su ProiezionidiBorsa abbiamo già analizzato come capelli bianchi e lentiggini stiano tornando di moda. In passato un’altra imperfezione era invece desiderata da tutti: i nei.

Non parliamo però di nei qualunque, ma di nei in posizioni particolari del nostro viso. Questi divennero così celebri da assumere anche dei nomi definiti. Chi non conosce, ad esempio, il neo tirabaci sotto il labbro? Anche celebrità come Marilyn Monroe o Cindy Crawford hanno aiutato a rendere i nei sul viso dei segni di seduzione e bellezza.

Che dire, però, del trucco che arriva dal Settecento?

Risolvere il problema velocemente

Le nostre antenate avevano trovato un modo per unire l’utile al dilettevole. Coprire le imperfezioni del viso in un lampo con un trucco seducente che arriva dal Settecento era possibile col cosiddetto neo ladro.

Nel Settecento era abitudine, infatti, disegnarsi finti nei sul volto o su altre parti scoperte del corpo. Questi erano considerati elementi di bellezza da sfoggiare e con cui fare invidia.

Tra questi nacque anche il cosiddetto neo ladro, che non solo decorava il viso ma era usato anche per coprire le imperfezioni. Noi possiamo riportare in auge questa moda del passato!

Per farlo possiamo applicare nei posticci sulle aree che vogliamo nascondere. In alternativa, possiamo disegnare a mano dei nei, un po’ come le più giovani oggi fanno con le lentiggini, con matite da make-up apposite. In questo modo rinfrescheremo il nostro aspetto aggiungendo un tocco in più, nascondendo, allo stesso tempo, certe aree della pelle.

Consigliati per te