Come lavare il proprio gatto con prodotti naturali

gatto

Chiunque abbia un gatto e un giardino sa che sono dei professionisti nello sporcarsi. Anche se i gatti passano circa un terzo della loro giornata a lavarsi il pelo, spesso non basta. Soprattutto se il nostro gatto ha il pelo lungo o soffre di qualche patologia può essere necessario lavarlo di tanto in tanto.

In commercio ci sono moltissimi shampoo per gatti, ma, come si sa, pochi di questi prodotti sono naturali. Alcuni possono anche contenere ingredienti fastidiosi per il nostro gatto. Sempre più persone stanno scegliendo prodotti naturali e casalinghi per lavare il proprio amico peloso. Ma come fare? Ecco come lavare il proprio gatto con prodotti naturali.

Come fare il bagno al micio senz’acqua

Prima di tutto, un’accortezza da prendere. Ognuno di noi conosce bene il proprio gatto e quanto ama l’acqua. Se il nostro gatto odia l’acqua, usiamo metodi diversi. Spazzolandolo accuratamente una volta a settimana riusciremo già a togliere gran parte del pelo morto e dello sporco.

Oltre alla classica spazzolata, possiamo usare un panno umido con aceto di vino. Attenzione, usiamo dell’acqua tiepida per inumidire il panno, così da rendere l’operazione più gradevole per il gatto. Passiamolo attentamente sul pelo del nostro gatto. Il manto risulterà pulito e lucente.

Lavare il gatto

Molti proprietari di gatti si chiedono come lavare il proprio gatto con prodotti naturali. Il procedimento è molto semplice, anche se dobbiamo fare attenzione a non fare agitare il nostro gatto.

Iniziamo riempiendo una bacinella con mezzo litro d’acqua tiepida che non superi i 38 gradi. Aggiungiamo all’acqua dell’olio di Neem, oppure succo di limone o 1 cucchiaio di aceto di mele. Questi prodotti aiuteranno a lucidare il pelo del gatto e a tenere lontano i parassiti.

Mettiamo il gatto nella doccia o nella vasca da bagno. Bagniamo il gatto gradualmente aiutandoci con un bicchiere. Quando il gatto sarà tutto bagnato, massaggiamolo bene. Sciacquiamolo con dell’acqua pulita sempre aiutandoci con un bicchiere.

Una volta lavato avvolgiamo il nostro gatto in un asciugamano e frizioniamo il pelo per asciugarlo. Se il nostro gatto gradisce il phon possiamo anche asciugarlo in questo modo.

Consigliati per te