Vivere in un grattacielo con vista mozzafiato a partire da soli 1.900 euro al metro quadro

attico

Quanto costa vivere in alto, più in alto di tutti? I grattacieli sono diventati nel tempo da una necessità a uno status simbol. Abitare in un piano alto è da sempre considerato un privilegio ed un impegno economico maggiore della media del mercato.

Ma davvero costa così tanto abitare in una torre residenziale? Dipende. Nell’articolo vi spieghiamo come è possibile vivere in un grattacielo con vista mozzafiato a partire da soli 1.900 euro al metro quadro.

Vita in un grattacielo

Pensate agli attici. Un appartamento all’ultimo piano di una costruzione residenziale ha un valore economico maggiore di un piano terra con giardino. Eppure, di per sé vivere in alto non è considerato un grande vantaggio. Più tempo per arrivare all’appartamento, più tempo per scendere.

Ma vivere in un grattacielo è diventato uno status simbol, sinonimo di ricchezza, di prestigio. Ma quanto costa viverci? In Italia non sono molti i grattacieli e per la maggior parte sono concentrati al Nord. Nel nostro Paese gli edifici considerati grattacieli ad uso residenziale, sono 20, di cui 13 solamente a Milano.

Le torri più alte in Italia

Le torri residenziali in Italia hanno una altezza media di circa 90 metri e con 24 piani. Ma questa è una media, costi e caratteristiche variano, anche di molto.

La Torre Solaria, a Milano nel quartiere Porta Nuova, è la più alta, con 143 metri e 37 piani.  È seguita dalla Torre Eurosky a Roma, con 120 metri e 31 piani. Se andate sulla Riviera romagnola non lo potete non notare, è il grattacielo di Cesenatico. Una torre abitativa che spunta in mezzo al nulla, di 118 metri di altezza con 35 piani. È il terzo grattacielo più alto in Italia e batte la Torre 1 del Bosco Verticale, con i sui 116 metri e 27 piani.

Vivere in un grattacielo con vista mozzafiato a partire da soli 1.900 euro al metro quadro

Passando dalle altezze fisiche alle altezze economiche, la classifica cambia. Un appartamento nel Bosco Verticale costa tra 12.500 euro e 16.500 euro al metro quadro. Cifra che scende se si opta per la Torre Solaria, con prezzi tra 9.200 euro e 16.500 euro al metro quadro.

Cifre decisamente molto più a portata di mano sono quelle delle Torri di Baggio, sempre a Milano. In questo grattacielo si compra un appartamento tra 2.200 e 2.800 euro al metro quadro.

È ancora troppo? Se volete una soluzione ancora più economica dovete spostarvi a Genova, nella Torre Cantore. Con vista mozzafiato sulla città e, agli ultimi piani, anche del mare. Qui si può acquistare a partire da 1.900 euro al metro quadro e potete comprare casa a partire da 50 mila euro.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te