Uno spray nasale con due soli ingredienti contro catarro e raffreddamento

raffreddore

Spesso, il raffreddore porta con sé congestioni nasali e catarro. Le vie aeree risultano intasate e questo genera un grande mal di testa.

Siamo quindi abituati a recarci in farmacia per comprare tutti gli spray possibili in commercio. All’acqua marina, con cortisone, soluzioni isotoniche, ma a volte sembra che nessuno funzioni.

Tradizionalmente, il fiore e la pianta di calendula venivano usati come cicatrizzanti e antinfiammatori. Fu Carlo Magno a chiedere di coltivare questo fiore nei suoi giardini, proprio per le sue proprietà curative. 

Oggi abbiamo scoperto l’azione decongestionante della calendula, ottima proprio per sbloccare le vie aeree dal catarro e dal muco. Quindi, grazie all’azione della calendula e al sale marino integrale, nasce uno spray nasale con due soli ingredienti contro catarro e raffreddamento. Il rimedio è semplicissimo da realizzare e del tutto naturale.

Vi servirà sono una boccetta, preferibilmente con un tappo spray.

Indice dei contenuti

Proprietà curative della calendula e del sale marino

Del sale marino sappiamo che gli usi, terapeutici e in campo estetico, sono innumerevoli. Per ciò che concerne la cavità nasale, esso riesce a sciogliere il catarro inumidendo le mucose, senza irritarle.

Al sale marino viene aggiunta la calendula. Questa pianta dalle proprietà officinali curative è tipica del Meridione d’Italia. Appartiene alla famiglia delle Asteracee o Composita, proviene dall’Africa del Nord e dall’Asia Mediorientale.

Conosciuta e utilizzata dalle popolazioni più antiche, la sua tintura madre possiede azione cicatrizzante, emolliente, rinfrescante e dermopatica. Oggi è uno degli ingredienti utilizzati per medicamenti contro punture. Per il suo effetto antinfiammatorio o per cadute con conseguenti traumi. Può essere somministrata con uso esterno e anche per bocca.

Per bocca risulta di grande aiuto contro i dolori mestruali e addominali, calmando anche il flusso abbondante.

Uno spray nasale con due soli ingredienti contro catarro e raffreddamento

Ingredienti:

a) 6 gocce di tintura madre di calendula (acquistabile in erboristeria e farmacie specializzate)

b) 4,5 grammi di sale marino privo di sostanze addizionate

Procedimento:

Sciogliete il sale in mezzo litro di acqua bollente. Mescolate bene e attentamente fino al completo scioglimento dei cristalli di sale. La soluzione deve essere versata nella boccetta che avete scelto. Questa deve contenere almeno 20 millilitri e avere un tappo spray. Quindi aggiungete le 6 gocce di tintura di calendula e scuotete bene.

Il liquido si conserva per una settimana e va vaporizzato direttamente nelle narici.

Questo spray vi aiuterà a fluidificare il catarro da raffreddore e libererà il vostro naso alleviando il mal di testa.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te