Unisce secondo e contorno questa ricetta pronta in un attimo, facilissima e sfiziosa quanto una torta salata

ricetta

Soprattutto chi in cucina non è particolarmente pratico, troverà strepitosa la ricetta presentata nelle righe seguenti.

Ma d’altra parte, anche chi è un cuoco provetto non saprà resistere alla tentazione di provare questo connubio saporito.

Del resto, a chi non piace ricevere i complimenti per un piatto fatto con le proprie mani?

In effetti, questa preparazione si presenta in modo particolarmente scenografico, senza bisogno di fare ricorso a inimitabili tecniche culinarie.

Tra l’altro è impossibile sbagliare le dosi, visto che si misura tutto, o quasi, usando un normalissimo cucchiaino.

E non è finita qui, perché unisce secondo e contorno questa ricetta furbissima che stuzzicherà piacevolmente la vista e il palato di famiglia e amici.

Si tratta, infatti, di un piatto ottimo per la cena dell’ultimo minuto, perfetto comunque anche in occasione di allegri pranzi in compagnia.

Non resta, dunque, che scoprire questo modo davvero originale di servire carne e verdure, per cui ci occorreranno:

  • 1 spicchio d’aglio;
  • 1 cipolla;
  • 60 ml di olio di oliva;
  • 1 cucchiaio di pan grattato;
  • 300 g di carne macinata;
  • 2 melanzane;
  • 1 cucchiaino di pepe;
  • 1 cucchiaino di peperoncino;
  • 170 g di salsa di pomodoro;
  • 1 cucchiaino di sale.

e poi ancora:

  • ½ cucchiaino di sale;
  • ½ di pepe nero

Unisce secondo e contorno questa ricetta pronta in un attimo, facilissima e sfiziosa quanto una torta salata

Cominciamo tagliando le melanzane a metà per il lungo e praticando dei tagli diagonali a lisca di pesce, senza però marcarli troppo profondamente.

Lasciamole poi a bagno in acqua salata per circa 10 minuti.

In una ciotola, amalgamiamo la carne macinata con la cipolla, l’aglio, il pangrattato, il pepe, il peperoncino e il sale.

Ottenuto un impasto omogeneo, utilizziamolo per farcire le melanzane nei tagli precedentemente ricavati.

Una volta fissata la composizione, inserendo uno spiedino per il lato lungo delle melanzane, friggiamole in padella 4 minuti per lato.

Una volta scolate dall’olio in eccesso, sciacquata la ciotola usata poco prima, impieghiamola per mescolare la salsa di pomodoro con olio, sale e pepe.

Trasferiamo le melanzane in una teglia foderata con carta da forno e facciamo cuocere a 170° C per 40 minuti.

Una volta cotte, lasciarle leggermente intiepidire prima di portarle in tavola.

Consigli

Questa versione prevede l’uso del macinato, ma nulla vieta di farcire le melanzane con della scamorza per un risultato altrettanto goloso e straordinariamente filante.

Approfondimento 

Basta con torta allo yogurt o alle mele, proviamo questi muffin 8 cucchiai morbidissimi e senza burro

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te