Un titolo azionario sul punto di esplodere e sottovalutato di oltre il 40%

Comer Industries è un titolo azionario sul punto di esplodere e sottovalutato di oltre il 40%. Per questi motivi vale la pena approfondire lo studio dei grafici e dei fondamentali per individuare i livelli dove entrare compratori.

Se si confronta il fair value del titolo (calcolato con il metodo del discounted cash flow) con le attuali quotazioni, scopriamo che Comer Industries è sottovalutato del 41,3%. Anche il PE, rapporto Prezzo/Utili, ci restituisce un titolo sottovalutato del 20% circa.

Un titolo azionario sul punto di esplodere e sottovalutato di oltre il 40%: dove può arrivare secondo l’analisi grafica?

Comer Industries (MIL:COM) ha chiuso la seduta del 23 dicembre a quota 11,8 euro Invariato rispetto alla seduta precedente.

Sul settimanale e sul mensile la situazione è identica con le quotazioni che hanno raggiunto il I obiettivo di prezzo in area 12,3 euro. Sul settimanale le quotazioni si sono mosse all’interno del trading range 11,2-12,3 euro.  A questo punto diventano decisive le prossime chiusure settimanali. A seconda di quale livello romperanno capiremo la direzione lungo la quale si muoverà il titolo.

È interessante osservare due cose che potrebbero condizionare le future evoluzioni delle quotazioni: il segnale ribassista dello Swing Indicator e i volumi in decisa diminuzione. Sembrerebbe, quindi, che stiamo assistendo a una fase di consolidamento dopo un forte rialzo e che presto si ritornerà al rialzo.

D’altra parte sul time frame mensile la proiezione rimane saldamente rialzista e non si intravedono pericoli all’orizzonte. Certo la prolungata incapacità di una rompere area 12,3 euro in chiusura mensile potrebbe indebolire i rialzisti.

Time frame settimanale

comer industries

Comer Industries: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

comer industries

Comer Industries: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Approfondimento

Gli ultimi prezzi potrebbero aver messo IGD in condizione di iniziare un rialzo di breve del 30%

Consigliati per te