Un titolo azionario da comprare subito per triplicare il proprio investimento con una basso rischio

FNM

Un titolo azionario da comprare subito per triplicare il proprio investimento con una basso rischio è il sogno di ogni investitore. Su FNM si sono venute a creare le condizioni affinché ciò possa accadere con elevate probabilità.

I fondamentali del titolo sono buoni (il PEG e il PB esprimo una sottovalutazione di circa l’80%), mentre il PE è di poco superiore alla media del settore di riferimento. Gli analisti, invece, sono prudenti sul titolo con un giudizio Hold e un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 20% circa.

Tra le caratteristiche positive del titolo, poi, notiamo come la pubblicazioni dei dati societari è quasi sempre superiore alle attese.

Anche la situazione finanziaria del titolo è buona con un indice di liquidità, sia di lungo che di breve, superiore aall’uintà.

Un titolo azionario da comprare subito per triplicare il proprio investimento con una basso rischio: i livelli da monitorare secondo l’analisi grafica e previsionale

FNM (MILFNM) ha chiuso la seduta del 30 settembre a quota 0,5334 euro  in ribasso dello 0,74% rispetto alla seduta precedente.

Time frame giornaliero

Le quotazioni hanno raggiunto un livello di supporto molto importante in area 0,5204 euro (I obiettivo di prezzo). Si potrebbe, quindi, entrare in acquisto mettendo lo stop nel caso di una chiusura giornaliera inferiore al livello stesso. In questo senso l’investimento sarebbe a basso rischio. Il vantaggio sarebbe quello di anticipare in questo modo un eventuale movimento rialzista sui time frame più lunghi dove i margini di guadagno sono molto importanti.

Qualora, invece, si dovesse continuare al ribasso gli obiettivi sono quelli indicati in figura.

FNM

FNM: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame settimanale

La tendenza in corso è ribassista e ormai punta al III obiettivo di prezzo in area 0,4553 euro. Tuttavia, anche in questo caso, c’è un supporto intermedio in area 0,5189 euro che potrebbe frenare la discesa e fare ripartire al rialzo. Ripartenza che si concretizzerebbe con una chiusura settimanale superiore a 0,5557 euro.

fnm

FNM: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame mensile

La tendenza in corso è rialzista, ma il raggiungimento del I obiettivo di prezzo in area 0,7415 euro ha determinato una forte battuta di arresto. Con la chiusura di settembre non è ancora accaduto il peggio, ma una chiusura mensile inferiore a 0,4849 euro farebbe scattare una proiezione ribassista. Qualora, invece, si dovesse continuare al rialzo la massima estensione si trova in area 1,567 euro per un potenziale rialzista del 200% circa.

FNM

FNM: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Approfondimento

Una serie di dati economici hanno messo il turbo ai prezzi di Wall Street mentre in Europa si soffre 

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te