Un titolo azionario a rischio ribasso nel breve periodo

Tenaris

C’è un titolo azionario a Piazza Affari che nelle ultime settimane ha visto il suo appeal diminuire sia dal punto di vista dell’analisi grafica che da quello dei fondamentali. Stiamo parlando di Tenaris.

Ad esempio il suo fair value è diminuito da circa 20€ a circa 12€. Per cui la sua sottovalutazione è passata da circa il 50% al 12%. Su questi livelli la sottovalutazione diventa coerente con le raccomandazioni su Tenaris degli analisti che vedono il titolo azionario sottovalutato di circa il 20%.

Intanto continua la politica di espansione della società che ha perfezionato l’acquisizione di Ipsco annunciata la primavera del 2019.

Per leggere le analisi precedenti sul titolo Tenaris clicca qui.

I punti di forza di Tenaris

  • La società si trova in una situazione finanziaria solida considerando la sua posizione di liquidità netta e di margine.
  • Il prezzo target medio fissato dagli analisti che coprono il titolo è superiore ai prezzi correnti e offre un enorme potenziale di apprezzamento.

I punti di debolezza di Tenaris

  • Le prospettive degli analisti che coprono il titolo non sono coerenti. Tali stime di vendita disperse confermano la scarsa visibilità dell’attività del gruppo.
  • Le previsioni di vendita dell’azienda per i prossimi anni sono state riviste al ribasso, il che fa presagire un altro rallentamento dell’attività.
  • Negli ultimi dodici mesi le aspettative di vendita sono state significativamente ridimensionate, il che significa che per l’esercizio in corso sono previsti volumi di vendita meno importanti rispetto al periodo precedente.
  • Per gli ultimi dodici mesi, gli analisti della società hanno fornito una panoramica ribassista delle stime dell’EPS, con conseguenti frequenti revisioni al ribasso.
  • Negli ultimi 12 mesi, gli analisti hanno regolarmente ridimensionato le loro aspettative in materia di EPS. Gli analisti prevedono risultati peggiori per l’azienda rispetto alle loro previsioni di un anno fa.

Analisi grafica e previsionale

Il titolo azionario Tenaris (MIL:TEN) ha chiuso la seduta del 10 gennaio in ribasso rispetto della seduta precedente dello 0,86% a quota 10,385€.

L’ultima chiusura potrebbe avere implicazioni molto negative sul futuro del titolo almeno nel breve termine. Come si vede dal grafico, infatti, le quotazioni hanno chiuso sotto il supporto in area 10,4468€. Se non immediatamente recuperato questo segnale potrebbe far invertire al ribasso la tendenza in corso. In quest’ottica una chiusura giornaliera sotto 0,972€ sancirebbe l’avvenuta inversione al ribasso. In questo caso dovremmo andare a calcolare gli obiettivi ribassisti.

Qualora invece il rialzo dovesse continuare (immediato recupero di area 10,4468€) gli obiettivi rialzisti sono quelli indicati in figura.

tenaris

Tenaris: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te