Un panettone fatto in casa facilissimo che tutti possono preparare

panettone

Nonostante la pandemia e la grave crisi economica derivante dal coronavirus, l’atmosfera natalizia si sta diffondendo rapidamente in tutta Italia. In assenza di mercatini di Natale, fiere e concerti, quest’anno le festività si vivono in famiglia. E quale migliore occasione per mettersi alla prova con ricette nuove e sfide culinarie all’ultimo ingrediente? Simbolo del Natale, il classico, alto e soffice panettone. In commercio sono numerosissime le versioni che è possibile acquistare ma nessuna sarà soddisfacente come quella fatta in casa. Ed ecco che la Redazione di ProiezionidiBorsa ha scovato una tra le più semplici preparazioni che non prevede la lievitazione. Di seguito tutto l’occorrente.

Ingredienti

  • 3 uova;
  • 300 g di farina tipo 00;
  • 200 ml di latte intero;
  • 100 g di burro;
  • 80 g di zucchero;
  • 80 g di uvetta;
  • 20 g di canditi a piacimento;
  • 10 g di cremor tartaro;
  • 5 g di bicarbonato;
  • buccia grattugiata di un limone;
  • sale q.b.

Un panettone fatto in casa facilissimo che tutti possono preparare. Procedimento

Per preparare un ottimo panettone, il primo consiglio è quello di disporre tutti gli ingredienti sul tavolo da lavoro per velocizzare la preparazione. Il cremor tartaro è una tipologia di sale che viene usato con il bicarbonato per una lievitazione chimica. In assenza di questo ingrediente si può utilizzare anche una mezza bustina di lievito pe dolci.

Posizionare l’uvetta in ammollo in una ciotola con acqua tiepida per una decina di minuti. Poi scolare e mettere da parte. Tagliare a quadratini i canditi. Successivamente, in una ciotola lavorare 1 uovo intero e due tuorli con lo zucchero. Mescolare energicamente. Aggiungere il burro tagliato a pezzi piccoli.

Setacciare la farina ed incorporare al composto a più riprese, alternando con l’aggiunta del latte. Mescolare con l’aiuto delle fruste elettriche. In una tazza mescolare il bicarbonato ed il cremor tartaro e poi aggiungere al composto insieme alla buccia grattugiata del limone. Un pizzico di sale e poi mescolare anche per qualche minuto per amalgamare tutti ingredienti. Ora è il turno dei canditi e dell’uvetta, conservarne una manciata per la decorazione finale.

Versare l’impasto in uno stampo di carta per panettone, oppure una tortiera più alta. Aggiungere i canditi e l’uvetta avanzata prima. Far cuocere nel forno caldo alla temperatura di 180 gradi per 50 minuti ed il panettone è servito.

Se “Un panettone fatto in casa facilissimo che tutti possono preparare” è stato utile ai Lettori, si consiglia anche “Da non perdere i profiteroles salati al salmone per rallegrare la tavola di Natale“.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te