Tutti in attesa del voto USA. Le raccomandazioni degli analisti

mercati

Il segno più ritorna sui mercati ma l’atmosfera è ancora incerta. Sono tutti in attesa del voto USA, voto che si preannuncia non solo incerto ma, con ogni probabilità, anche contestato. Infatti già si parla di un ricorso da parte di Trump che, intuendo la probabile sconfitta, ha messo le mani avanti. In realtà si tratta più che altro di una proiezione dettata dal grande successo del voto per posta. Una modalità che, teoricamente, dovrebbe favorire lo sfidante, il democratico Joe Biden. Ma è anche vero che, in piena epidemia da Covid 19, le ultime mosse del presidente USA registrano un recupero in zona Cesarini. Ad ogni modo, guardando i mercati, non bisogna dimenticare che il colpo di scena, in un senso o nell’altro, è dietro l’angolo.

I mercati internazionali

Mentre sono tutti in attesa del voto USA, i listini salgono. E non di poco. Un esempio arriva proprio dal Ftse Mib italiano che alle 13.44 segna un vantaggio del 2,33%. Non molto diversa la situazione del Ftse 100 inglese con un +2% registrato nello stesso momento. Buone notizie anche per il Dax di Francoforte a 1.8% e il Cac 40 di Parigi anche lui a +2%. Sul fronte statunitense anche i futures dei tre maggiori indici a stelle e strisce sono in vantaggio. Infatti l’S&P 500 vede alle 14, (ora italiana) un vantaggio dell’1,2%, il Dow dell’1,5% e il Nasdaq a 0,6%.

Le raccomandazioni degli analisti

Volendo focalizzarsi sui titoli italiani, le raccomandazioni degli analisti vedono di buon occhio titoli come FCA. Il target di Fidentiiis oscilla tra i 14 e i 15 euro mentre da Intesa Sanpaolo si parla di target a 15,30 euro. In entrambi i casi il rating è buy. Sempre da casa Intesa arriva un buy su Italgas con target a 6 euro. Più cauto, invece, il livello fissato da Barclays che con  un equal weight come giudizio affianca un target che non va oltre i 5,30 euro. Ultima nota per Telecom Italia (MIL:TIT) che Mediobanca giudica degna di un outperform con obiettivo di prezzo fissato a 0,68 euro.

Gli eventi più importanti nel calendario macroeconomico

Agli orari prefissati si può consultare il calendario economico per leggere l’esito dei dati macroeconomici pubblicati. Per quanto riguarda i dati macro più importanti, oggi l’agenda è particolarmente scarna perché, come detto sono tutti in attesa del voto USA.

Consigliati per te