Tutti adorano questo film dalle atmosfere sognanti, ma pochi conoscono il libro dalle sfumature molto più dark

libro

Moltissimi grandi capolavori cinematografici non sono nati sul grande schermo, ma sono tratti da romanzi precedenti. Spesso ci godiamo il film senza ricordarci che dietro a quella grande sceneggiatura c’è un’opera di carta che attende solo di essere letta tutta d’un fiato.

È il caso anche di un film famosissimo, amato da milioni di persone in tutto il Mondo. Si tratta di una delle opere più iconiche del regista e sceneggiatore giapponese Hayao Miyazaki.

Stiamo parlando de ‘Il castello errante di Howl’, famosissimo film del 2004, che è diventato in fretta un successo planetario. Ma dietro l’opera di Miyazaki c’è un romanzo precedente, che pochi conoscono.

Tutti adorano questo film dalle atmosfere sognanti, ma pochi conoscono il libro dalle sfumature molto più dark

In realtà il film de ‘Il castello errante di Howl’ è tratto dal romanzo omonimo della scrittrice britannica Diana Wynne Jones, scritto nel 1986. Il romanzo si differenza parecchio dalla versione portata sullo schermo da Miyazaki. Infatti, nel romanzo sono presenti temi più adulti, e molto più dark rispetto al film d’animazione.

Senza fare spoiler, possiamo dire che nel romanzo si parla degli amori passionali di Howl, e di magia oscura che prevede sacrifici umani. Molto diverso dal film! Tutti adorano questo film dalle atmosfere sognanti, ma pochi conoscono il libro dalle sfumature molto più dark. Ma non è finita qui, nel libro ci sono altre sorprese.

È il primo di una trilogia, ed è anche ambientato in Galles

In realtà il romanzo de ‘Il castello errante di Howl’ è soltanto il primo di una trilogia fantasy. Gli altri due capitoli sono ‘Il castello in aria’ e ‘La casa per ognidove’, che hanno come protagonisti alcuni dei personaggi che abbiamo incontrato ne ‘Il castello errante di Howl’. Ma c’è un altra sorpresa che gli spettatori non conoscono: parte del libro è in realtà ambientato in Galles, la vera patria di Howl. Nel romanzo, infatti, il mago è originario del Regno Unito, e il suo vero nome è Howell Jenkins. Una grossa sorpresa per chi si aspettava un romanzo puramente fantasy.

Una curiosità

Ecco una curiosità sul romanzo: a detta della stessa autrice, l’idea per ‘Il castello errante di Howl’ le venne data da un bambino che le suggerì di scrivere una storia su un castello che si spostava. Dal seme di quell’idea nacque il romanzo, e dal romanzo nacque uno dei film di animazione più amati al mondo. I film di Miyazaki sono ora disponibili su Netflix, e possiamo anche guardarli in lingua originale con questa estensione che pochi conoscono per imparare davvero le lingue su Netflix.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te