Stupire gli ospiti con la profumatissima lasagna allo zafferano

lasagna allo zafferano

Un primo piatto profumatissimo e speziato che rende magici i giorni di Natale. Perfetto per un Santo Stefano con gli amici, dopo i pranzi di famiglia. Lo zafferano (una spezia che si può usare anche fuori dalla cucina, per esempio per il restauro dei divani) ha il grande pregio di migliorare le caratteristiche del cibo. Favorisce la digestione, colora allegramente i piatti e li esalta grazie ai suoi aromi naturali. Inoltre, riattiva il metabolismo dei grassi, grazie alla presenza delle vitamine B1 e B2. Per stupire gli ospiti con la profumatissima lasagna allo zafferano, occorrono due ore, tra preparazione e cottura. È, insomma, uno di quei piatti che si preparano volentieri in compagnia. Ecco la ricetta testata dagli Esperti di Cucina di ProiezionidiBorsa.

I piaceri della gola diventano benefici con le spezie

Ingredienti per quattro persone:

a) 200 grammi di lasagne fresche;

b) 250 grammi di manzo macinato;

c) 125 ml di passato di pomodoro;

d) 125 ml di vino rosso;

e) 15 grammi di burro;

f) una cipolla dorata o scalogno;

g) una carota e un gambo di sedano;

h) un cucchiaio di olio;

i) un cucchiaio di prezzemolo tritato;

l) una bustina di zafferano;

m) mezzo litro di besciamella;

n) noce moscata, sale e pepe quanto basta.

Stupire gli ospiti con la profumatissima lasagna allo zafferano

Tritare la cipolla, affettare il sedano, tagliare a dadini la carota e far rosolare tutto con olio e burro. Versare la carne, la passata di pomodoro, il vino, il prezzemolo e aggiustare di sale e pepe.

Aggiungere mezza bustina di zafferano e proseguire la cottura per quarantacinque minuti. Far scaldare la besciamella, sciogliervi lo zafferano rimasto e lasciar cuocere per un minuto. Aggiungere ora la noce moscata, aggiustare di sale e pepe e togliere dal fuoco.

Un piatto unico e appetitoso da gustare davanti a un film

Mentre il forno raggiunge 180°, ungiamo di burro una teglia da forno e distribuiamo sul fondo uno strato di ragù e un pò di besciamella.

Aggiungiamo, quindi, uno strato di lasagne e proseguiamo alternando questi ingredienti a strati, terminando con la besciamella. Cospargiamo le lasagne di ragù e una spruzzata di parmigiano reggiano, se piace. Poi inforniamo per quaranta minuti, lasciando riposare un minuto prima di servire.

 

Consigliati per te