Sono questi i consigli migliori da seguire per prendersi cura della pelle di viso e corpo in primavera così da apparire più giovani e in forma dei nostri amici

pelle

Lunedì, arriva la primavera, una stagione fondamentale per la salute della pelle del nostro viso e corpo. Senza un’adeguata cura, infatti, potremmo rischiare di presentarci all’appuntamento con l’estate, magari superando la prova costume, ma con una pelle non all’altezza. E non potremo che prendercela con noi stessi, visto che basterebbe un po’ di attenzione per proteggere viso e corpo.

Del resto, basta uscire di casa per renderci conto che le temperature sono aumentate rispetto a qualche settimana fa. Anche il sole, con l’imminente cambio dell’ora, sarà senza dubbio protagonista. Tutti fattori che, se non considerati, potrebbero danneggiare il nostro tessuto cutaneo. Non disperiamo, perché sono questi i consigli migliori da seguire per prendersi cura della nostra cute in primavera.

Le tre azioni fondamentali per essere pronti per la nuova stagione

La prima operazione che dovremmo fare, per avere una cute da far invidia ai nostri amici, è detergere. Non basterà, però, affidarci a tonico e latte, ma occorrerà fare, con più frequenza, lo scrub. Anche perché veniamo da una stagione, quella invernale, all’insegna della secchezza e della disidratazione. Con un colore sbiadito che andrà sicuramente migliorato. Fondamentale è, dunque, eliminare le cellule morte.

Questo, se abbiamo della pelle normale, mentre per quelle più delicate, è da preferire il gommage, ovvero il metodo di esfoliazione adatto alla cute sensibile. Un’operazione fondamentale, per avere una pelle più liscia e luminosa. Possiamo farla una volta a settimana, da effettuare con movimenti circolatori, escludendo labbra e contorno occhi. Insomma, lo scrub è prezioso per farla rigenerare, magari con l’aggiunta di una maschera per il viso fai da te.

Sono questi i consigli migliori da seguire per prendersi cura della pelle di viso e corpo in primavera così da apparire più giovani e in forma dei nostri amici

Idratare è il secondo verbo che dovremo seguire. Occorre, infatti, dopo aver ripulito bene la nostra cute, fornire la giusta quantità di acqua, anche per prevenire le rughe. In primavera, gli esperti ne consigliano una ricca di acido ialuronico, perché è idratante. Con le temperature che aumentano, infatti, la crema deve idratare, meglio se ha anche un fattore di protezione solare, utile non solo in estate. Anche le pelli grasse vanno idratate e nutrite.

Ricordiamoci poi che il cibo aiuta. Bere due litri d’acqua al giorno e consumare frutta e verdure fresche di stagione è fondamentale. E la nutrizione è il terzo verbo da rispettare. Da preferire, in particolare, gli alimenti ricchi di beta-carotene, come carote, pomodori e spinaci. Insomma, non solo le creme, ma anche i buoni alimenti sani diventano alleati preziosi. E, per evitare l’invecchiamento della pelle, dovremmo stare attenti anche all’inquinamento atmosferico e allo stress.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te