Sembra incredibile ma possiamo scegliere il gatto perfetto per noi in base al suo segno zodiacale

gatto

Tanti italiani leggono, quotidianamente, il proprio oroscopo e si fanno influenzare dal destino scritto nelle stelle. Addirittura, già al primo appuntamento si cerca di capire il segno zodiacale del proprio interlocutore, anche chiedendolo spudoratamente. Per molti, ha una certa importanza e si cercano in questo modo affinità e compatibilità.

Ebbene, non solo le persone hanno un segno zodiacale che potrebbe ripercuotersi sul loro carattere, ma anche gli animali. Di quello che riguarda i cani ce ne siamo occupati in passato. Però, così come fido, anche il gatto potrebbe essere influenzato dai segni. Sembra incredibile ma possiamo scegliere il gatto perfetto in funzione proprio del suo giorno di nascita e relativo segno zodiacale.

Essere di Fuoco o di Terra potrebbe cambiare il carattere del nostro futuro micio

Gatto Ariete: è un leader nato, permaloso, passionale e impulsivo. Ha dalla sua il carattere forte, sa essere fedele al suo padrone, ma non sempre obbediente. Anzi, è sempre alla ricerca di stimoli nuovi.

Gatto Leone: tiene molto al suo aspetto. Non ci meraviglierà vederlo alle prese con la cura attenta del proprio corpo. Insomma, ama essere ammirato e ricevere complimenti. Inoltre, è molto coraggioso.

Gatto Sagittario: non è il classico gatto da tenere in casa. Anzi, è uno che ama andare stare all’aria aperta, alla scoperta di cose nuove. Esploratore nato, difficilmente lo si vedrà in ozio.

Gatto Toro: all’opposto del Sagittario, il gatto Toro fa del divano il suo luogo preferito. Pigro per nascita astrale, sa essere anche affettuoso con il suo padrone. Ma non disturbiamolo mentre dorme.

Gatto Vergine: i gatti nati sotto questo segno sono molto riflessivi e poco impulsivi. Prima di fare un’azione, ci devono pensare bene. Sono molto diffidenti verso il prossimo, ma non con il loro compagno umano al quale danno totale devozione.

Gatto Capricorno: tra tutti i segni, i nati sotto il Capricorno sono quelli più legati all’ordine. Essendo dotati di grande memoria, non amano le novità e sono fra i più chiusi e meno propensi a fidarsi del padrone.

Sembra incredibile ma possiamo scegliere il gatto perfetto per noi in base al suo segno zodiacale

Gatto Gemelli: per chi è troppo serioso, questo è il gatto perfetto. La sua indole è quella di mettersi sempre in mostra, cercando di far divertire il proprio padrone. Il fatto di essere espansivo, però, lo porta anche ad annoiarsi facilmente.

Gatto Bilancia: è molto elegante ed armonico, amante della pulizia. Quando lo spazzoliamo, lo facciamo contento. Dorme spesso e gradisce le coccole senza esagerare.

Gatto Acquario: pur essendo molto indipendente, ha sempre bisogno di localizzarci in casa. Difficilmente rispetta gli ordini, ma ama farsi viziare.

Gatto Cancro: ama stare in casa, ma attenzione a quando lo riprendiamo, perché potrebbe tenerci il muso. Non ama la monotonia del cibo. Vuole essere stupito a tavola.

Gatto Scorpione: sa essere passionale, ma anche stare con le zampe per terra. A volte potrebbe non essere affettuoso.

Gatto Pesci: al contrario dello Scorpione, ha la testa tra le nuvole. La sua voglia di fare è inesauribile, ma se lo sgrideremo ci rimarrà male.

Consigliati per te