Se per l’anno nuovo si desiderano ardentemente fortuna e amore ecco qualche magia per ottenerli

anno

Per l’anno nuovo è bene fare il pieno di buoni propositi ed un po’ di fortuna certo non guasta. Tra gli auguri, le lenticchie e il cotechino, le stelle filanti e i botti, è bene anche chiedere aiuto alla magia.

Un po’ di superstizione mista a qualche incantesimo non ha mai fatto male a nessuno. Anzi, una buona dose di ottimismo magico potrebbe davvero far scatenare dei cambiamenti improvvisi nella vita. C’è quindi chi chiederà amore, fortuna, ricchezza etc… Tra religione, erbe magiche e paganesimo, se per l’anno nuovo si desiderano ardentemente fortuna e amore ecco qualche magia per ottenerli.

Il futuro si legge nelle fiamme

Se la casa è provvista di un caminetto o una stufa, è proprio nelle sue fiamme che si troverà la magia. Il fuoco va acceso subito dopo la mezzanotte, l’ultimo giorno dell’anno.

Quando si vuole conoscere il proprio futuro bisogna bene osservare il fuoco. Se scoppietta allora presto arriverà un amore, se invece la fiamma si divide ci sono magagne e discussioni alle porte.

Un’alternativa è chiedere del proprio futuro alle braci ormai quasi spente. Quando il legno, o ciocco, brucia ancora si deve porgli una domanda, colpendolo con il ferro. Sarà un sì se dalle braci spunteranno scintille.

Ancora il fuoco interviene in aiuto di coloro che vogliono sbarazzarsi di abitudini che reputano cattive o poco sane. È necessario prendere dei foglietti e riempirli di ciò che si desidera cambiare. Successivamente, si prende una candela rossa e si unge con olio di mandorle. Una volta accesa, bisogna bruciare i piccoli fogli e lasciare che la candela bruci tutta la notte. La mattina, basterà gettare via tutto ciò che rimane di candela e cenere.

Se per l’anno nuovo si desiderano ardentemente fortuna e amore ecco qualche magia per ottenerli

Se si sta cercando un amuleto che porti buona sorte e felicità, questo curioso sacchettino fa al caso giusto. All’interno di un sacchettino, appunto, riporre una moneta di rame, una pietra dura, foglie di alloro e salvia e qualche chicco di grano. Dopo aver inserito tutti gli ingredienti, chiudere il sacchetto e portarlo sempre con sé. La speranza è che rechi benessere e qualche soldino in più.

In conclusione, che si creda o meno della magia e nei portafortuna, questi sono dei piccoli gesti che possono cambiare la predisposizione nei confronti dell’anno che viene. Basterà sorridere mentre si osservano le fiamme del camino in cerca di segnali o nel sentire il profumo della salvia del sacchetto-amuleto.

Consigliati per te