Se hai questa polizza auto rischi grosso

IVASS

L’IVASS è costantemente attiva nel monitoraggio del mercato con l’obbiettivo di tutelare i consumatori. Sono sempre più frequenti infatti, le frodi in materia assicurativa. Il mercato è molto vivace e capita spesso che nuove compagnie di assicurazione entrino nel mercato italiano con prezzi interessanti. Questo è uno degli aspetti positivi di un settore competitivo a tutto vantaggio dei consumatori. Capita anche purtroppo, che dei truffatori si fingano assicuratori ed emettano falsi certificati di assicurazione. In questi casi, ignari cittadini convinti di aver fatto un affare, versano un premio ad un truffatore. Un soggetto che mai li tutelerà in caso di sinistro. Non solo quindi un danno al momento del pagamento del premio ma una beffa pesantissima se dovesse capitare un incidente. Insomma, se hai questa polizza auto rischi grosso. Vediamo quindi chi sono i soggetti segnalati dall’IVASS e cosa possono fare i consumatori.

A settembre sei nuove denunce

Nel solo mese di settembre, l’Autorità ha bloccato sei nuovi siti che vendevano false assicurazioni. Nel mese di agosto erano stati sette i portali truffaldini bloccati dall’IVASS. Un segno che i truffatori non vanno mai in vacanza e che i consumatori devono sempre prestare la massima attenzione.
I nuovi siti segnalati dall’IVASS con il comunicato ufficiale del 15 settembre sono: vivaldibrokers.com, assirubino.com, assione.net, biomedia-assicurazioni.com, agv-brokers.com4 e mansuttibroker.net (N.d.R.  A seguito di comunicazione alla nostra redazione di Mansutti S.p.A. si specifica che non esiste alcun tipo di rapporto o collegamento diretto o indiretto tra mansuttibroker.net e la società Mansutti S.p.A. e che in nessun modo l’attività di mansuttibroker.net è riferibile all’attività della società Mansutti S.p.A.). Chiunque abbia contratto una copertura con questi falsi intermediari non ha in realtà alcuna tutela. Insomma, se hai questa polizza auto rischi grosso soprattutto in caso di incidente. Se un malcapitato sottoscrittore di uno di questi contratti truffa dovesse causare un incidente rischierebbe di dover pagare di tasca propria i danni. Per importi che in molti casi superano le centinaia di migliaia di euro.

Se hai questa polizza auto rischi grosso

I consumatori possono evitare questi rischi prestando la massima attenzione quando ricevono proposte particolarmente convenienti. Se è vero che la concorrenza ha abbassato moltissimo i costi assicurativi, è altrettanto improbabile che una compagnia possa offrire tariffe stracciate. La Redazione di ProiezionidiBorsa consiglia ai Lettori di verificare sempre con attenzione i contratti prima di firmarli. In particolare, va verificato che gli estremi della compagnia e del soggetto proponente corrispondano agli elenchi ufficiali tenuti dall’IVASS. Inoltre, è fondamentale controllare che il sito web sia quello dell’assicuratore. Non sono rari infatti, i siti che millantano il nome di un noto e reale assicuratore senza però esserne in nessun modo collegati. Dobbiamo essere sempre vigili in materia di RC auto, i rischi in caso di incidente possono essere elevatissimi. Sia che abbiamo sottoscritto una polizza irregolare, sia che la nostra copertura sia scaduta. Consigliamo di leggere un nostro recente approfondimento in materia.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te