Questo prodotto di scarto che buttiamo sempre via è miracoloso per far crescere le nuove piantine dell’orto, ecco come

gusci

Sono sempre di più gli italiani che riscoprono la passione per il giardinaggio e adottano piantine di tutti i tipi nelle loro case. Molti hanno anche deciso di convertire parte del giardino in un orto, per avere sempre a tavola i prodotti della terra a chilometro zero e entrare in contatto con la natura tutti i giorni. Questo è il periodo più frenetico per ogni giardiniere, in cui si seminano le piantine che poi cureremo per tutto l’anno. Ma invece di acquistare un semenzaio apposito, o di piantare i semi direttamente in terra piena, esiste un trucchetto che già i nostri nonni conoscevano per dare alle piantine tutto l’aiuto possibile per mettere presto radici nei nostri orti. Ecco quale.

Un trucchetto che i nostri antenati conoscevano bene

Per permettere alle nostre piantine di svilupparsi sane e forti, possiamo utilizzare un prodotto di scarto che molti buttano via. Si tratta dei gusci vuoti delle uova. Proprio così: i gusci delle uova possono diventare degli utilissimi semenzai naturali. Seminare le nostre piantine all’interno dei gusci vuoti delle uova non solo ci permette di utilizzare un materiale al 100% naturale per coltivare le piantine, ma ha anche altri due grandi vantaggi. Vediamo quali.

Questo prodotto di scarto che buttiamo sempre via è miracoloso per far crescere le nuove piantine dell’orto, ecco come

Il primo motivo per cui dovremmo trasformare i gusci di uova vuoti in vasetti per le nostre piantine è il fatto che le operazioni di trapianto saranno molto semplici. Quando la nostra piantina sarà abbastanza cresciuta da essere trasferita in terra piena, non dovremo svasarla: basterà piantare l’intero uovo, con l’accortezza di rompere il guscio in alcuni punti per permettere alle radici di crescere più facilmente. Ma i vantaggi di questo metodo non sono finiti qui.

L’uovo è traspirante, permette lo scambio di gas e umidità

Questo prodotto di scarto ci tornerà utilissimo. Il guscio dell’uovo è un materiale straordinario: è stato plasmato dall’evoluzione per permettere lo scambio di aria con l’esterno, per la salute del pulcino. È per questo che se piantiamo i semi all’interno dell’uovo, le nostre piantine non rischieranno di soffocare e di marcire. Per permettere il drenaggio dell’acqua in eccesso, possiamo anche fare alcuni piccoli buchi sul fondo dell’uovo con uno stuzzicadenti.

Una volta trapiantate nel nostro giardino, le piantine avranno a disposizione una fonte importantissima di nutrienti, rilasciati dal guscio delle uova nel terreno. Cresceranno forti e robuste.

Lettura consigliata

È il momento di seminare il basilico, ma attenzione a non fare questo errore se vogliamo piantine rigogliose e profumate

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te