Questa bevanda familiare si gusta insieme agli amici ma in un modo unico nel suo genere

bevanda

Sono tante le occasioni d’incontro che possiamo avere con gli amici più cari e non solo in caso di festività o ricorrenze. Possiamo incontrare le persone con cui andiamo più d’accordo durante il weekend o anche in un pomeriggio settimanale, dopo gli impegni di lavoro. L’incontro si svolgerà molto spesso all’interno di una cornice come il salotto di casa propria o in un luogo esterno, raccolto e confortevole, come un locale pubblico che si ama particolarmente. Certamente la condivisione di chiacchiere piacevoli sarà accompagnata anche da qualcosa da mangiare e da bere. Tipico è sorseggiare un caffè, usanza molto amata, simbolo di pausa e relax. Questa bevanda familiare si gusta sia da soli che in compagnia, in una tazzina e seduti a un tavolino.

Esiste però un’usanza tradizionale che ha trasformato il bere un caffè con gli amici in un rito di costume. Stiamo parlando del caffè alla valdostana, il cui termine non indica soltanto una bevanda tipicamente servita in Valle D’Aosta ma un vero e proprio modo di bere in compagnia. Questo caffè alcolico si gusta infatti grazie alla grolla, un particolare recipiente di legno a 8 beccucci, che passa per le mani di ogni persona riunita a tavola.

Il caffè alla valdostana si prepara secondo la tradizione con:

  • 1 bicchiere di grappa;
  • 4 tazze di caffè;
  • 4 cucchiai di zucchero bianco;
  • 1 scorza di arancia;
  • 1 scorza di limone.

Questa bevanda familiare si gusta insieme agli amici ma in un modo unico nel suo genere

Per iniziare prepariamo il caffè come di consueto con una Moka da 4 tazze. Quando sale versiamolo all’interno di un tegame. Aggiungiamo il bicchiere di grappa, lo zucchero e le scorze degli agrumi. Mescoliamo gli ingredienti con l’aiuto di un cucchiaio, quindi prendiamo il recipiente, posizioniamolo dentro una pentola capiente e facciamolo scaldare sul fuoco a bagnomaria. Dopo aver constatato il riscaldamento della bevanda, potremo versare il caffè alla valdostana dentro la grolla e servirlo ai nostri amici.

Certo non tutti potrebbero avere in casa un recipiente come una grolla di legno a più beccucci. In sostituzione, è possibile versare il caffè valdostano dentro un’ampia ciotola di ceramica e servirla agli ospiti con tante cannucce. In alternativa possiamo versare il tutto in singole tazzine.

Lettura consigliata

Pochi sanno che questo incredibile cocktail si prepara con un frutto proibito e non solo per le occasioni speciali

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te