Quando arrivano i pagamenti INPS ad ottobre 2020 per chi ha diritto al reddito di cittadinanza?

reddito di cittadinanza

Gli Esperti di Redazione forniscono indicazioni su quando arrivano i pagamenti INPS ad ottobre 2020 per chi ha diritto al reddito di cittadinanza. Purtroppo il mese di ottobre riserva l’erogazione del sussidio governativo solo ai contribuenti che ancora non devono fare i conti con la scadenza del beneficio. Ricordiamo difatti che moltissimi percettori della ricarica non riceveranno la ricarica mensile ad ottobre perché a settembre cadeva la naturale scadenza dell’ammortizzatore. Benché sia possibile richiedere il rinnovo del reddito di cittadinanza, è necessario che trascorra un periodo di sospensione pari ad un mese. Ne consegue che se l’ultima ricarica risale a settembre, la prossima dopo il riconoscimento del diritto al rinnovo avverrà presumibilmente a novembre 2020.

Se la situazione economica del contribuente non migliora è possibile formulare nuovamente la richiesta dell’indennizzo. Nell’articolo “Quante volte si può chiedere il reddito di cittadinanza?” rispondiamo ai Lettori che necessitano del rinnovo. Ciò soprattutto se, durante il periodo di erogazione della ricarica, il percettore non trova un impiego con retribuzione. Diverso il caso del contribuente che si chiede quando arrivano i pagamenti INPS ad ottobre 2020 per chi ha diritto al reddito di cittadinanza. Occorre ricordare che durante l’emergenza dell’epidemia da Covid-19 moltissime famiglie italiane hanno dovuto chiedere aiuti statali. Di qui l’aumento dei richiedenti che si rivolgono all’INPS per ottenere un assegno mensile a sostegno delle spese di mantenimento.

Quando arrivano i pagamenti INPS ad ottobre 2020 per chi ha diritto al reddito di cittadinanza?

La somma di denaro che l’INPS accredita sulla carta del RdC giunge al percettore solitamente ogni 30 giorni. Non esiste una data invariabile per l’erogazione dei pagamenti che quindi possono subire ritardi o anticipi in relazione ad alcuni eventi. Con ogni probabilità, la data di accredito della ricarica di ottobre 2020 coinciderà con il prossimo 27 ottobre. L’erogazione dei pagamenti solitamente si colloca tra il 25 e il 27 di ogni mese.

Se doveste rilevare dei ritardi nell’accredito della ricarica vi consigliamo di verificare sul portale INPS lo stato della domanda. In tal modo riuscirete a capire se il pagamento è in fase di lavorazione o se ci sono anomalie nella liquidazione della somma spettante.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te