Quali regole seguire per portare il cane al supermercato senza problemi con i clienti del negozio

cane

Gli animali generano sempre qualche preoccupazione in chi non è abituato ad averli accanto. Saranno buoni o cattivi, puliti o sporchi? Non sempre i proprietari sono informati su quali regole seguire per portare il cane al supermercato senza problemi con i clienti del negozio. Non è vero che i cani possono essere portati ovunque.

In alcuni locali il cane non può entrare

La normativa europea stabilisce che gli animali non possono entrare nei locali in cui si manipolano, preparano e confezionano i cibi. Quindi se si può portare il cane al ristorante tenendolo accanto alla sedia non si può invece farlo entrare in cucina.

Sugli altri tipi di locali aperti al pubblico, come i supermercati, il regolamento europeo Regolamento CE n. 852/2004 non si esprime. La decisione è lasciata alle singole Regioni. Questa frammentazione della normativa non aiuta il proprietario a capire quali regole seguire per portare il cane al supermercato senza problemi con i clienti del negozio.

Cosa può decidere la Regione

Le Regioni sono libere di stabilire che l’animale non possa entrare nei locali in cui sono conservati ed esposti cibi sfusi. In questo caso il cane non potrebbe attraversare il reparto frutta e verdura del supermercato.

Cosa ha detto il Ministero della Salute

Il Ministero ha emanato la nota 23712 del 2017 affermando che il titolare del supermercato può vietare l’accesso degli animali se non può gestire e prevenire il rischio di contaminazione.

Come informarsi

Si consiglia di informarsi consultando il sito internet del Comune di interesse. Di solito il percorso da seguire è sito del Comune – servizi online – servizio di polizia veterinaria oppure di sanità pubblica. Importante telefonare soprattutto prima di spostarsi in un Comune diverso dal proprio magari per vacanza.

Ecco quindi, quali regole seguire per portare il cane al supermercato senza problemi con i clienti del negozio, ma applicare il buonsenso non farà altro che bene.

Consigliati per te