Qualche trucco utile per velocizzare lo smartphone che è lento

Smartphone

Le cause per cui lo smartphone sia diventato lento possono essere tante. E le soluzioni dipendono molto anche dal tipo di sistema operativo che è installato sul telefono. Basterà qualche piccolo accorgimento e si potrà velocizzare ogni smartphone. Vediamo insieme quali possono essere le cause principali e come rimediare.

Qualche trucco utile per velocizzare lo smartphone che è lento

Il motivo più diffuso e più insospettabile è l’aggiornamento. Che si tratti di Android o iOS l’aggiornamento è importante da installare. Perché corregge possibili bug di sistema, migliora le prestazioni e rende il telefono più veloce a rispondere ai comandi. Se il telefono si è rallentato, ci mette tanto ad aprire le applicazioni o internet potrebbe essere questa la causa. Bisogna aggiornare il software. Sia i dispositivi Android che iOS avvertono in caso di presenza di aggiornamenti. Quindi, quando si legge la notifica bisogna accettare. E se non si ha spazio a sufficienza, andranno sacrificate un paio di App. E qualche video o foto si può passare sul computer. Rimandare l’installazione farà solo peggiorare le prestazioni.

Un’altra causa può essere l’usura della batteria. Entrambi i sistemi operativi più diffusi ormai danno informazioni sullo stato della batteria. Se la percentuale è bassa e considerata critica, meglio cambiarla. Soprattutto se si vuole usare il telefono per qualche altro anno. Altrimenti il telefono diventerà sempre più lento. Crasherà molto più spesso e arriverà il momento di sostituirlo.

Se la batteria è buona e si ha l’ultima versione del software, si passa alla fase successiva

Allora il problema è nelle applicazioni. Forse sono troppe per far girare al meglio il dispositivo. Meglio fare una cernita ed eliminare quelle meno usate. E se si ha Android pulire la cache delle applicazioni può aiutare a liberare altro spazio. I dispositivi con iOS lo fanno da soli, conservando solo i dati che comunque occupano spazio. Quindi si può disinstallare e reinstallare l’applicazione per eliminare anche quei dati memorizzati.

Comandi e animazioni appesantiscono la RAM del telefono. Quindi se si fa molto affidamento su queste opzioni, meglio ridimensionarle. Magari lasciare quelle essenziali e eliminare le altre. Così il telefono non dovrà eseguire tante azioni contemporaneamente e si velocizzerà di sicuro.

Se nessuno di questi trucchi ha funzionato, allora si passa alle maniere forti. Si può provare a resettare lo smartphone ai dati di fabbrica. Prima facendo un backup del contenuto del telefono e salvandolo. Poi si procede a resettare lo smartphone. Così si potrà cominciare da zero e installare solo le applicazioni più utili. Così da non appesantire troppo il dispositivo. E magari liberarsi anche di qualche malware che possiamo aver scaricato per sbaglio.

Ecco qui, qualche trucco utile per velocizzare lo smartphone che è lento. Una scansione alla ricerca di malware è sempre molto utile. E andrebbe fatta ogni 2 o 3 mesi, soprattutto se si scaricano tante cose da internet. Meglio prevenire che curare. Potrebbe essere il motivo per cui il telefono si surriscalda o la batteria si scarica troppo in fretta.

Approfondimento

Se la batteria dello smartphone è sempre scarica potrebbe dipendere da questo sorprendente motivo

Consigliati per te