Punto vita più sottile e pancia sgonfia se pratichiamo con costanza questi semplici esercizi

esercizio

Il desiderio di tante donne è di avere un fisico proporzionato e soprattutto un girovita stretto. Negli anni ’50 molte dive indossavano il famoso bustino, o lo stringivita, che donava quel tipico effetto “a clessidra”. Ma la soluzione non era del tutto comoda e poteva anche procurare non pochi disagi e problemi.

Ormai sono andati in disuso, ma avere quel fisico da pin-up, rimane l’ambizione comune. Superati gli anta, mantenere la circonferenza addominale entro alcuni parametri non è proprio una passeggiata.

Non è possibile fare dei miracoli, ma potremmo stimolare anche addominali d’acciaio e pancia piatta se effettuiamo con costanza alcuni esercizi senza attrezzi. Anche per ottenere un girovita sottile ed una pancia meno gonfia, basterebbe, in molti casi, seguire alcune regole fondamentali.

Punto vita più sottile e pancia sgonfia se pratichiamo con costanza questi semplici esercizi

Secondo i parametri europei, il punto vita di una donna, non dovrebbe superare gli 88 cm circa, se non soffriamo di patologie, non è poi difficile capire perché abbiamo superato quella soglia. Infatti, stile di vita non corretto, alimentazione senza regole, sedentarietà, metabolismo rallentato, possono contribuire a rendere il nostro obiettivo sempre più distante, oltre che gravidanza e menopausa.

Per arrivare ai risultati tanto desiderati, l’attività fisica mirata può essere una delle componenti indispensabili. Quindi, dovremmo fare esercizi di tipo aerobico, prolungati e di bassa intensità, come la corsa sul posto, la cyclette o anche il salto con la corda.

Questi allenamenti aiutano a consumare calorie e a tonificare praticamente ogni parte del corpo, se effettuati correttamente e con costanza. Il salto con la corda, nello specifico, può migliorare e assottigliare il nostro punto vita, tonificando anche gli altri muscoli de corpo, come gambe e glutei.

Girovita

Dopo aver effettuato la fase di riscaldamento, potremmo praticare degli esercizi, da fare in casa, che possono essere d’aiuto per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Prima di praticare qualsiasi tipo di allenamento, però, consultiamo il nostro medico per scongiurare complicazioni.

Gli esercizi per assottigliare il punto vita e appiattire la pancia sono quelli che stimolano gli addominali obliqui.

Oltre ai plank laterali, possiamo allenarci facendo gli addominali a “tergicristallo”. La differenza dai classici è che dovremmo muovere le gambe, piegate o tese, verso il pavimento, prima da un lato poi dall’altro, simulando un tergicristallo.

Per sollecitare i muscoli obliqui e quello traverso, potremmo anche aggiungere nel nostro allenamento le flessioni laterali. In piedi con le gambe divaricate leggermente, schiena dritta e addominali contratti, facciamo scivolare una mano, e poi l’altra, all’altezza del ginocchio.

Ripetiamo l’esercizio più volte e solo quando saremo allenati potremo utilizzare anche dei pesi. Ricordiamo di non abbandonare l’attività fisica dopo poche settimane, perché se fatti con continuità, potrebbero portare ottimi risultati, insieme a una sana alimentazione.

Ecco, dunque, come avere un punto vita più sottile e pancia sgonfia se pratichiamo con costanza questi semplici esercizi snellenti, che stimoleranno anche il nostro metabolismo.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te