Posso lavare i denti prima di aver fatto colazione?

denti

I denti vanno lavati almeno tre volte al giorno: mattina, pranzo e sera. Se a pranzo non riuscite provate con dei sostituti, oppure portate in ufficio con voi uno spazzolino. Se si salta il turno del mezzogiorno, allora, è assolutamente importante non dimenticare quello della mattina e poi quello della sera. Lavare i denti, come ben sapete, è importantissimo ed è meglio abituare i nostri figli a farlo pensando poi al futuro. I denti sono per sempre, non si possono cambiare. Quindi se si spezzano, si ingialliscono oppure altro, sappiate che abbiamo solo quelli. E informazione fondamentale: il dentista costa. Quindi, abbiamo detto che è importante lavarsi i denti, ma posso lavare i denti prima di aver fatto colazione?

Indice dei contenuti

Il caffè della mattina

Come ormai sapete bisogna lavare i denti circa 30 minuti dopo aver consumato il pasto, anche se questo è la colazione. Soprattutto se avete consumato caffè oppure una spremuta d’arancia, perché queste sono bevande acide. Quindi posso lavare i denti prima di aver fatto colazione? La risposta è si, ma solo se andate di fretta. Se dovete scappare a lavoro e non potete aspettare i famosi 30 minuti post cibo, potete lavarli prima della colazione. Se lavate i denti appena svegli eliminerete tutti quei batteri che si sono formati durante la notte.

Giustamente voi potreste pensare: “Ma che senso ha lavarsi i denti per poi sporcarli di nuovo?” In realtà ha senso, perché in questo modo non andrete ad aggiungere lo sporco della colazione ai vostri denti già sporchi per i battere creati nella notte. Ma invece saranno puliti, e quindi lo sporco del cibo che consumerete di prima mattina sarà l’unico che avrete in bocca per il resto della mattinata.

Ovviamente, se avete tempo non fatelo, perché potete tranquillamente lavarvi i denti dopo aver fatto colazione. Così sarete pronti per la vostra nuova giornata con un sorriso bianco, fresco e pulito.

Approfondimento

Chiudi il buco nel muro con il dentifricio.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te