Pochi conoscono quest’eccezionale dolce da preparare con un frutto digeribile e ricco di fibre oltre che con le mele

ricetta

Una buona ricetta preparata con frutta di stagione è la coccola perfetta tanto per la merenda che per la colazione. Un buon dolce, però, chiude in modo spettacolare anche il pranzo o la cena, lasciando gli ospiti soddisfatti e con la pancia dolcemente piena.

Preparare i proprio dolci a casa da sé e possibilmente con frutta biologica e ingredienti naturali è la vera ricetta di un fine pasto indimenticabile. E con la frutta è possibile preparare un dolce di origine francese davvero speciale.

Il frutto in questione sono le pere, che sembrerebbero altamente digeribili per il buon contenuto di fibre al loro interno. Ecco come preparare un delizioso clafoutis con pere, confettura di fichi e nocciole, buono da leccarsi i baffi, da poter conservare anche per qualche giorno.

Gli ingredienti di cui avremo bisogno

  • 500 g di pere (possibilmente coscia);
  • 200 g di confettura ai fichi;
  • 100 g di nocciole tostate;
  • 6 uova medie;
  • 80 g di zucchero;
  • 1,5 decilitri di panna,
  • 100 g di yogurt intero;
  • cannella in polvere a piacere;
  • farina q.b.;
  • 60 g di burro;
  • sale q.b.

In pochi conoscono quest’eccezionale dolce da preparare con un frutto digeribile e ricco di fibre oltre che con le mele

Per prima cosa, occorrerà tritare le nocciole in un mixer da cucina insieme a un cucchiaio di zucchero. Bisognerà ottenere una polvere fine. A parte, sciogliere 40 grammi di burro a bagnomaria e lasciarlo diventare tiepido.

Rompere le uova in una boule da cucina e mescolarle, con una frusta, allo zucchero rimasto. Unire anche panna, yogurt, un pizzico di sale, cannella, nocciole tritate e il burro sciolto.

Gli ultimi passaggi fondamentali

Davvero in pochi conoscono quest’eccezionale dolce da preparare anche in versione salata e farcire a piacere, ma prepararlo è semplicissimo.

Usare il burro rimasto per imburrare una pirofila rotonda da 22 centimetri e versare della farina all’interno. Rimuovere la farina in eccesso, spalmare la confettura di fichi sul fondo e, sopra, l’impasto preparato.

Privare le pere della buccia, eliminando torsolo e picciolo. Tagliarle in delle fette sottili, con l’aiuto di una mandolina. Inserire le fettine nella pastella e cuocere il dolce in forno a 200 gradi per circa 40 minuti. Meglio servire il dolce dopo averlo fatto intiepidire e accompagnarlo con una confettura di fichi.

Lettura consigliata

Perché il cioccolato impazzisce o non si scioglie e un geniale trucchetto che lo rende più fluido per le torte

Consigliati per te