Petrolio: settimana prossima inizia il ribasso del petrolio?

petrolio

Il petrolio (prezzo in tempo reale) nell’ultimo mese ha fatto vedere cose incredibili: dai prezzi negativi a un rialzo di oltre il 400% in poco più di un mese. La volatilità, quindi, è stata enorme e in questi casi bisogna sempre essere prudenti.

D’altra parte, come vedremo nei prossimi paragrafi, ci potrebbero essere tutte le condizioni per un ritracciamento delle quotazioni.

Time-frame giornaliero: analisi grafica e previsionale sul petrolio

Settimana prossima sarà molto importante per capire il futuro dell'(ex) oro nero. Come si vede dal grafico, infatti, le quotazioni hanno praticamente raggiunto area $36,095 (III° obiettivo di prezzo). Il raggiungimento della massima estensione rialzista potrebbe provocare un ritracciamento/inversione ribassista. Guardando bene il grafico gli effetti delle massima estensione incominciano già a farsi sentire. Basta guardare il grafico seguente per capire quello di cui stiamo parlando.

Qualora le quotazioni dovessero tornare sotto area $26,207 potremmo assistere a un’inversione ribassista con conseguente accelerazione al ribasso. Tuttavia, un avvertimento dell’accelerazione ribassista si avrebbe con una chiusura giornaliera inferiore a $30. In questo caso le quotazioni del petrolio potrebbero tornare nuovamente in area $5.

petrolio

Petrolio: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Time-frame mensile: analisi grafica e previsionale sul petrolio

Incominciamo subito col dire che la chiusura di maggio non ha cambiato di una virgola lo scenario di lungo periodo. La proiezione in corso è ribassista e al momento rimangono intatte le probabilità che il prezzo del greggio possa scendere in area $4. La mega barra al rialzo di maggio, infatti, non ha scalfito la tendenza ribassista. L’unico vero segnale d’inversione si avrebbe con una chiusura mensile superiore ad area $39,6.

I ribassisti, invece, riprenderebbero forza nel caso di una chiusura mensile inferiore a $26,18.

petrolio

Petrolio: proiezione ribassista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Approfondimento

Petrolio: attenzione, l’oro nero potrebbe invertire al ribasso e rivedere area $5

Consigliati per te