Perdere peso, ridurre la cellulite, sgonfiarsi e disintossicarsi con la verdura primaverile più saporita ma anche ricca di potassio e minerali

dimagrire

Tra le verdure di stagione più apprezzate in assoluto, anche per le molte varietà esistenti, ci sono gli asparagi. Si possono cucinare in una miriade di modi diversi e portare a tavola abbinati ai primi piatti, come secondo o contorno. Essi rappresentano anche una scelta perfetta per chi vuole mantenere la linea in vista dell’estate imminente. Il loro contenuto di acqua e sali minerali consentirebbe di ottenere benefici disintossicanti e drenanti. Quindi, ci si potrebbe aiutare con gli asparagi a perdere peso, contrastare la ritenzione idrica, sgonfiarsi e disintossicarsi.

Si consideri, addirittura, che sarebbero considerati da molti dei tipici cibi anticellulite, proprio in virtù delle qualità descritte e perché ipocalorici. In particolare, gli asparagi selvatici, che crescono in montagna o nei prati incolti, presentano le maggiori proprietà salutari. Sono, infatti, particolarmente ricchi di potassio e di sali minerali. Inoltre, sono composti per il 90% di acqua, con una bassissima quantità di sodio.

Le altre proprietà degli asparagi

Come anticipato, questa verdura ha un basso contenuto di lipidi, pari a circa 25 Kcal per ogni 100 grammi. Quindi è davvero un alimento super leggero, indicato per chi si trova a dover rispettare una dieta strettamente ipocalorica. Nonostante l’elevato contenuto d’acqua, gli asparagi contengono anche una molteplicità di vitamine. In particolare, vi si trovano:

  • la provitamina A, che è un potente antiossidante;
  • vitamina C, supportiva del sistema immunitario e importante per l’assimilazione del ferro;
  • le vitamine del gruppo B, rilevanti per il metabolismo e il sistema nervoso;
  • vitamina E, dalle proprietà antiossidanti ed importante per la protezione e la riproduzione dei tessuti;
  • la vitamina K, che agisce sulla salute delle ossa e favorisce la coagulazione del sangue.

Quindi, si potrebbe perdere peso, ridurre la cellulite, sgonfiarsi e disintossicarsi solo mangiando questo delizioso alimento, ricco di salutari componenti. Tra esse abbiamo, infine, anche l’acido folico, che rappresenta un importante aiuto in gravidanza, per la corretta chiusura del tubo neurale. Quindi, questo apporto è importante per contrastare eventuali malformazioni al feto.

Perdere peso, ridurre la cellulite, sgonfiarsi e disintossicarsi con la verdura primaverile più saporita ma anche ricca di potassio e minerali

Per quanto riguarda i minerali contenuti in questo favoloso alimento, abbiamo: potassio, magnesio, calcio, ferro e fosforo. Soprattutto il potassio è presente in quantità elevate. È proprio grazie ad esso che vengono smaltiti i liquidi in eccesso ritenuti dai tessuti. Quindi, gli asparagi agirebbero come drenanti e sgonfianti in maniera efficace. Strettamente connessa, inoltre, alla funzione depurativa, vi sarebbe quella di aiutare nella prevenzione del diabete di tipo 2. Infine, sarebbero utili come antinfiammatori naturali, nonché migliorerebbero le funzioni cardiocircolatorie, digestive e intestinali.

Lettura consigliata

Come aiutare a depurare non solo il fegato ma tutto il corpo con il detox primaverile fatto di rimedi naturali e alla portata di tutti

Consigliati per te