Perché tutti stanno impazzendo per la maionese nella torta

maionese

No, non hai letto male. E no, non è uno scherzo. La maionese nella torta è davvero il trucco della nonna che in molti stanno rispolverando negli Stati Uniti.

Quella che può apparire come una follia è in realtà un segreto geniale per ottenere una perfetta torta al cioccolato. Vuoi scoprire anche tu perché tutti stanno impazzendo per la maionese nella torta? Continua a leggere.

Tutti i vantaggi di usare questo ingrediente al posto di burro e uova

Una torta al cioccolato perfetta non deve essere solo un’esplosione di sapore. Deve anche avere la consistenza giusta: soffice e umida. Eppure quante volte ti è capitato di provare a preparare questo tipo di torta e ritrovarti con un dolce troppo secco? La soluzione è la maionese.

Aggiungere una salsa al dessert può sembrare una mossa strana, dato che solitamente siamo più abituati a spalmare la maionese sul panino. In realtà questo condimento è un’emulsione di tuorlo d’uovo, olio vegetale e aceto. Può quindi essere usato come sostituto di burro e uova nella preparazione di dolci.

Anzi, alcuni cuochi ormai preferiscono la maionese al burro o all’uovo, perché garantisce maggiore umidità. La torta preparata con la maionese si manterrebbe anche buona più a lungo.

Si può aggiungere la maionese a diversi tipi di torte, ma gli chef sono unanimi nell’affermare che i risultati migliori si ottengono con la torta al cioccolato. L’aceto contenuto nella maionese, infatti, si sposa alla perfezione con la dolcezza del cioccolato, esaltandone l’aroma.

Ecco la ricetta della torta al cioccolato con la maionese

Per capire fino in fondo perché tutti stanno impazzendo per la maionese nella torta, non ti resta che metterti ai fornelli. Per preparare la torta al cioccolato con un ingrediente speciale, ecco cosa ti serve:

  • due tazze di farina;
  • una tazza di zucchero;
  • due cucchiaini di bicarbonato di sodio;
  • un cucchiaino di vanillina;
  • mezza tazza di cacao amaro in polvere;
  • una tazza di maionese (non usare la maionese light);
  • una tazza d’acqua tiepida.

Il procedimento è davvero semplicissimo. Ti basterà:

a) mescolare in una ciotola tutti gli ingredienti tranne la maionese e l’acqua;

b) aggiungere acqua tiepida e maionese e mescolare con le fruste elettriche (o a mano);

c) versare in una teglia rotonda imburrata e infarinata, oppure foderata con carta da forno;

d) cuocere per mezz’ora in forno preriscaldato a 200°;

e) controllare se il centro della torta è rimasto crudo infilzandolo con uno stuzzicadenti;

f) se lo stuzzicadenti resta pulito, l’interno è cotto e si può sfornare la torta.

Sei incuriosito? Prepara questa ricetta speciale e divertiti a far indovinare ai tuoi ospiti l’ingrediente segreto.

E, a proposito di ingredienti insoliti, ma spostandoci sul made in Italy: hai mai provato a mangiare la parte bianca del limone?

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te