Per San Valentino scegliamo questo smalto semplice e chic per una manicure al top anche su unghie corte 

smalto

Cuoricini, rose rosse, cioccolatini e teneri orsacchiotti pronti a custodire messaggi d’amore: in una sola parola San Valentino.

Da tantissimi anni ormai, e in gran parte del Mondo, il 14 febbraio è la festa degli innamorati, un’occasione in più per celebrare la magia che l’amore compie ogni giorno.

Per mimetizzarci in questo mood un po’ fiabesco un’idea potrebbe essere dipingere le unghie con una nail art a tema.

Ma cosa scegliere per non rischiare il solito “visto e rivisto”?

Un’idea originale e sofisticata che grida “love” ma in maniera pacata potremmo trovarla nell’articolo di oggi con un trend che arriva direttamente da Instagram.

Per San Valentino scegliamo questo smalto semplice e chic per una manicure al top anche su unghie corte

Questo beauty look d’ispirazione l’ha lanciato la sorella più piccola del trio Ferragni e cioè Valentina.

In un suo post di qualche tempo fa troviamo proprio la risposta ai nostri mille dubbi sulle unghie da sfoggiare in questo periodo.

Lo smalto rosso, colore simbolo di questa festa, sembra aver detto fine ai suoi momenti di gloria, spodestato da un’altra nuance decisamente alla portata di tutti.

Stiamo parlando di un rosa chiaro che potremmo ribattezzare “rosa latte” per il suo effetto neutro e tendente quasi al bianco caldo.

Tuttavia, non si tratta di un colore smorto né tantomeno di un colore effetto matrimonio o principessa.

È delicato ma in maniera chic e il suo finish è lucentezza allo stato puro.

Questa, però, è solo la base, perché ad impreziosire la manicure c’è il decoro che più di tutti rappresenta l’amore e cioè il cuore.

Di questo troviamo solo il suo contorno sulla punta di ciascuna unghia, non particolarmente spesso e dipinto con un degradè. Il primo colore è il bianco, sul pollice e l’ultimo è un magenta.

Un fai da te possibile

Allora, per San Valentino scegliamo questo smalto decisamente instagrammabile e universale per unghie di qualsiasi forma e lunghezza.

In più, questa nail art potrebbe non spaventarci eccessivamente qualora volessimo riprodurla a casa, da sole.

L’ideale sarebbe utilizzare dei prodotti semipermanenti per garantirci una resa più professionale e duratura.

In alternativa, andranno benissimo dei comuni smalti, ma effetto gel e quindi più lucidi e corposi.

Per la base dovremmo trovare questa sorta di “rosa latte” molto naturale, da ripassare almeno due volte per ottenere una perfetta compattezza.

Per realizzare i cuoricini, invece, sicuramente ci servirà un pennellino a punta sottilissima che possiamo acquistare in qualsiasi negozio per estetisti oppure online.

Infine, per quanto riguarda i colori spazio alla fantasia.

Possiamo scegliere un degradè tra i nostri preferiti oppure l’iconico rosso o qualsiasi altra sfumatura che ci rappresenti.

Approfondimento

Dopo il french glitter, ecco la tecnica dei 5 smalti alla moda per unghie delle mani eleganti anche a 50 anni

Consigliati per te