Per allontanare immediatamente parassiti e uccelli dalle nostre piante potrebbero bastare questi semplici scarti della frutta

uccelli

Si sa che l’orto di casa è un tesoro da proteggere per chi lo possiede. Anche le piante del giardino e in terrazza sono un vero e proprio orgoglio. Ci vuole del tempo per sviluppare il pollice verde e diventare dei veri cultori della vegetazione.

Di certo non possiamo stare tutto il tempo a vegliare e controllare. Dietro l’angolo, infatti, ci sono decine e decine di tipi di animali e animaletti pronti a distruggere ogni cosa. Acari, ragnetti, cicaline, pidocchi, parassiti vari, uccellini ed anche roditori potrebbero divorare il nostro raccolto o masticare e attaccare in tutta tranquillità le nostre piante.

In molti casi basterebbe attirare vicino casa dei naturali difensori, in altri casi non abbiamo la possibilità e bisogna arrangiarsi per difendere l’orto.

Per allontanare immediatamente parassiti e uccelli dalle nostre piante potrebbero bastare questi semplici scarti della frutta. Infatti, prima di intervenire con insetticidi chimici, potremmo utilizzare gli scarti e bucce degli alimenti che consumiamo in casa, soprattutto in questo periodo.

In questo mese sicuramente raccoglieremo molti agrumi, tra cui mandarini, limoni e arance, gustosi e ricchi di nutrienti. Invece di gettare via le bucce, mettiamole di lato e difendiamo le nostre amate piante.

Per allontanare immediatamente parassiti e uccelli dalle nostre piante potrebbero bastare questi semplici scarti della frutta

Nonostante scacciare gli uccellini golosi dei nostri frutti e impedire ai parassiti di cibarsi delle foglie non sia un’operazione proprio semplice, questi metodi naturali potrebbero essere efficaci.

Oltre a poter usare vari macerati e infusi a base di foglie di pomodoro, equiseto e ortica, potremmo utilizzare gli scarti del mandarino e delle arance. Sappiamo bene quanto facciano bene alla salute, ma gli agrumi sono dei repellenti naturali di tutto rispetto.

Basterà poggiare le bucce sul terreno, sui vasi, tra i rami, vicino le piante che vogliamo difendere. L’odore intenso e particolare terrà lontano i possibili animali che vogliono fare merenda con le piante e l’orto, compresi i felini curiosi.

Infuso e fertilizzante

Potremo anche preparare un infuso con le bucce dei mandarini, che solitamente hanno un profumo più intenso, insieme altri agrumi che abbiamo in casa. Mettiamo a bollire acqua e scarti essiccati e, una volta freddata, conserviamo la miscela per qualche giorno, prima di filtrarla e diluirla con altra acqua. Versiamo l’infuso in uno spruzzino, aggiungiamo qualche goccia di sapone liquido e vaporizziamo su foglie e rami, più giorni di seguito.

Gli scarti degli agrumi, che per noi hanno un profumo inebriante, potremmo utilizzarli anche per le nostre piante d’appartamento, per scongiurare l’arrivo di parassiti ma anche come fertilizzante naturale.

Consigliati per te