Pancia piatta, addominali scolpiti come Cristiano Ronaldo con questi semplici esercizi da ripetere ogni giorno per avere un fisico da top player

addominali

Il mito di Cristiano Ronaldo nasce principalmente dal suo corpo statuario. Oltre ai gol e alle giocate di alta scuola, il fuoriclasse portoghese ha costruito la sua incredibile carriera con un lavoro maniacale sul proprio fisico. I suoi leggendari addominali hanno fatto il giro del mondo. Sia per le esultanze senza maglietta, che per le tante pubblicità di prodotti intimi. È lo stesso Cristiano a svelare una parte dei suoi segreti, in un video che mostra il suo allenamento quotidiano.

Certo, questo poi deve essere accompagnato dalla giusta alimentazione, oltre a essere coltivato, giorno dopo giorno, con gli allenamenti che la sua professione di calciatore richiede. I maniaci del proprio corpo, quelli per cui è una divinità da adorare, però, potranno carpire da Ronaldo i segreti per averlo sempre in forma. Andiamo a vedere gli esercizi che propone il campione del Manchester United. Inizialmente Cristiano dà un consiglio, ovvero quello di annotarsi tutti gli esercizi da fare su un foglio di carta. In modo da seguire pedissequamente quanto programmato in anticipo, senza perdere tempo tra un esercizio e l’altro. Non ha una palestra a disposizione, ma un semplice spazio in cui mettere un comune tappetino. Se non stessimo parlando di uno dei calciatori più ricchi del pianeta, davvero non ci crederemmo.

Il primo esercizio che propone riguarda le gambe. In posizione eretta, mani a stringere i fianchi e movimento alternato in avanti prima della sinistra poi della destra. Importante è distendere bene la gamba, piegare entrambe le ginocchia a novanta gradi sia quello avanti che quello dietro. Con la punta del piede posteriore a spingere il corpo, facendo tirare i polpacci. Dieci o quindici volte per gamba. Trenta secondi di pausa e poi ripetere un’altra serie. Cristiano ne fa 5, noi possiamo fermarci a 3.

Pancia piatta, addominali scolpiti come Cristiano Ronaldo con questi semplici esercizi da ripetere ogni giorno per avere un fisico da top player

Il secondo esercizio è più complesso. Sempre da posizione eretta, questa volta il movimento è laterale. Passo verso destra, con il peso del corpo che si sposta sulla gamba, il ginocchio a piegarsi quasi a 90 gradi, mentre la sinistra rimane in allungamento. Si ritorna in posizione e si scende dalla parte opposta. Al ritorno, si conclude l’esercizio con un salto verso l’alto dandosi lo slancio con la parte addominale, sempre ricadendo sulle punte dei piedi. Dieci volte per lato, con dieci salti, per tre serie, intervallate da 30 secondi di recupero.

Addominali top

Il terzo e ultimo riguarda le braccia e la parte addominale. Sono quelle che, in gergo, vengono chiamate erroneamente flessioni, ma che invece sono piegamenti. Posizione classica, braccia divaricate, corpo teso, punte dei piedi e si inizia a “pompare”. Dieci volte per tre sessioni. Poi passiamo agli addominali veri e propri. L’esercizio preferito da Cristiano, che lo propone per lo sviluppo di quelli obliqui. La posizione è la classica, pancia all’insù e ginocchia piegate, con il collo sollevato dal pavimento. Non c’è però il classico movimento dal basso verso l’alto, ma una sorta di danza da destra verso sinistra con le braccia quasi parallele al tronco e le mani che vanno a toccare i talloni. Un movimento obliquo, piuttosto complesso all’inizio. Avremo quindi pancia piatta e addominali scolpiti come Cristiano Ronaldo se riusciremo a essere metodici come lui, svolgendo questi esercizi ogni giorno.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te