Oroscopo lavoro 2021: quale futuro occupazionale per i segni di aria e di fuoco?

oroscopo

Un anno fa nessun oroscopo aveva previsto un anno tanto travagliato come quello targato 2020. Il lavoro per tanti è risultato spesso sospeso, congelato, trasformato per via del Covid (qui al link un ottimo percorso scolastico che conduce alla carriera e al successo). Quindi sia per chi crede negli oroscopi, sia per gli scaramantici, è sempre bene accostarsi alle previsioni dello zodiaco con il giusto spirito.

In particolare in quest’articolo tratteremo dell’oroscopo lavoro 2021: quale futuro occupazionale per i segni di aria e di fuoco nei 12 mesi prossimi a venire? Al riguardo gli Esperti di ProiezionidiBorsa hanno ascoltato il parere di diversi astrologi. E cercato di capire chi, tra le due suddette famiglie di segni zodiacali, secondo loro dovrebbe avere più o meno fortuna su questo fronte. Procediamo per scoprirlo.

I segni di aria

Iniziamo dai tre segni d’aria, ovvero Gemelli, Bilancia e Acquario.

L’inizio anno vedrà i Gemelli maggiormente alle prese con la sistemazione delle faccende del 2020 rimaste ancora in sospeso. Il 2021 tuttavia si presenterà ricco di novità atte a migliorare la propria condizione lavorativa, anche grazie alla presenza di Giove e Saturno.

Le novità non mancheranno per i lavoratori autonomi, che ripartiranno dopo i mesi della crisi. Per i dipendenti, la sorte potrebbe regalare qualche inattesa nuova chance lavorativa.

Per entrambi, a volte si tratterà di dover scegliere in tempi alquanto rapidi e senza margini d’errore. Il periodo professionale meno roseo dell’anno dovrebbe essere la primavera. Decisamente meglio invece il secondo semestre dell’anno, rispetto al primo.

Tra i segni al vertice del 2021 sul versante lavoro, troviamo sicuramente la Bilancia. I pianeti rivelano un miglioramento delle proprie condizioni economiche, che risulterà essere lenta ma costante.

Secondo gli astri, gli inizi dell’anno saranno influenzati anche da una certa pigrizia, a volte un po’ tipica dei Bilancia in generale. Per essi il periodo migliore dell’anno per il lavoro sarà  tra giugno e novembre.

Oroscopo lavoro 2021: quale futuro occupazionale per i segni di aria e di fuoco?

Infine, per quel che riguarda gli Acquario nel 2021 s’imporrà la voglia di carriera e il desiderio di raggiungere nuovi traguardi. Certe situazioni difficili o antipatiche che riconducono al passato andranno prese di petto e risolte, senza tergiversare.

L’anno sarà ricco di soddisfazioni lavorative, ma non altrettanto potrà dirsi per quelle legate alle finanze. Il fronte lavorativo sarà infatti protetto dalla buona luce di tre pianeti: Marte, Saturno e Giove. In sintesi, la bravura degli Acquario sarà una funzione diretta della capacità di saper far quadrare i progetti imprenditoriali con le loro disponibilità economiche. Periodi migliori dell’anno saranno da fine febbraio a marzo e da metà settembre fino a ottobre.

I segni di fuoco

Il punto di forza dei nativi Ariete, primo dei tre segni di fuoco, sarà la loro testardaggine, nel senso buono del termine. Essa consentirà loro infatti di superare le difficoltà del nuovo anno, specie quelle che si presenteranno nel primo trimestre del 2021.

Dopo un 2020 tutt’altro che semplice, Giove e Saturno torneranno amici per i nativi Ariete. Per alcuni di essi la parola d’ordine in ambito lavorativo e professionale sarà rinnovarsi. Ossia rivisitare l’esistente e riproporsi sul mercato sotto una nuova dimensione professionale. Ad ogni modo il periodo lavorativo migliore dell’anno sarà tra la fine della primavera e tutta l’estate.

Quale futuro occupazionale per i segni di fuoco avremo nei prossimi 12 mesi?

Per gli amici del Leone, il secondo dei segni di fuoco, la parola d’ordine dovrà essere invece prudenza. Gli astri infatti segnalano la prospettiva di un 2021 di transizione più che di conferme o rafforzamenti delle posizioni lavorative già acquisite.

Detta diversamente, il lavoro per alcuni andrà a singhiozzi. Ad altri invece gli astri chiedono tanta pazienza e di concedere tempo al tempo per la realizzazione dei loro progetti. Infine per alcuni nativi Leone potrà essere invece necessario apportare dei cambiamenti lavorativi. A fronte di questi cambiamenti, però, non sempre sarà garantita la tanto agognata stabilità lavorativa o l’ambita terra promessa.

Per gli amici del Leone il periodo migliore dell’anno sarà quello compreso tra maggio a tutto luglio.

Chiude, tra i segni di fuoco, il Sagittario, che sul fronte lavoro e professione nel 2021 getteranno le basi per il medio-lungo termine. A stretto giro, infatti, gli astri prevedono un 2021 tutto sommato stabile, senza grandi sussulti di sorta.

Sarà invece più avvincente l’oroscopo legato agli incontri e alle sorprese interpersonali. Ma per tutto ciò che concerne l’universo lavoro gli astri dicono che molti del Sagittario saranno impegnati nel 2021 a piantare i primi, importanti semi che germoglieranno solo in futuro. Il periodo migliore dell’anno, sempre in tale ambito, andrà a grandi linee da ottobre a dicembre.

Ecco dunque in estrema sintesi illustrato l’oroscopo lavoro 2021: quale futuro occupazionale per i segni di aria e di fuoco?

Consigliati per te